Crea sito

Consigli di bellezza Pink!

Perché ho deciso di far parte di Younique? Ecco la mia esperienza

| by | Consigli di bellezza Pink!

Partiamo dal principio: cos’è Younique? Si tratta di un noto brand americano, produttore di cosmetici vegan, cruelty free a base principalmente naturale, presente in commercio dal 2013. Sbarcato in Italia lo scorso Febbraio, ha da subito destato forte interesse, grazie all’alta qualità dei prodotti offerti, contraddistinti da packaging invitanti ed eleganti.

Molte di voi avranno forse visto le immagini virali comparse sui social network, ritraenti il famosissimo mascara Younique in grado di donare uno splendido effetto ciglia finte, in pochi semplici passaggi. Photoshop? Ritocchi? Inganni? Non lo sapevo. Incuriosita, ho voluto provare. Il risultato è qualcosa di inspiegabile, mai provato un mascara simile! Non temete, dedicherò un post a riguardo. Ho avuto la mia risposta, non ci sono bluff. Il prodotto funziona davvero!

Perché ho deciso di far parte di Younique?

Mi sono lentamente avvicinata al mondo Younique, scoprendo interessanti prodotti tra cui rossetti, fondotinta e correttori. Inspiegabilmente attratta dal brand, mi sono detta: “Perché non buttarmi?”. Quanto giudichereste divertente da 1 a 10 poter letteralmente giocare con tanti trucchi, farvi foto quasi foste dive e mostrare il tutto alle amiche stando comodamente a casa dietro al PC? Io direi 11! Quindi, se la domanda è: “Perché ho deciso di far parte di Younique?”, la risposta è: “Perché non avrei dovuto?!”.

Trovo solo vantaggi in questa mia nuova avventura: mi diverto, guadagno, provo trucchi e “lavoro” come e quando voglio, senza neanche dover uscire da casa. Per una beauty blogger, è oro colato!

Sono quindi contenta di ufficializzare il mio status con Younique, che mi ha regalato soddisfazioni fin da subito! Vuoi informazioni sui prodotti? Ti piacerebbe entrare a far parte del nostro team? Non devi far altro che chiedere.

Se ami il make up, lo smarphone, i social network e sei fantasiosa, sei la persona giusta! Tenevo alla larga presentatrici e consulenti, ora sono -felicemente- una di esse. I casi della vita!

Autoabbronzante spray Younique PRIMA/DOPO

Presto scriverò post dettagliati riguardanti i prodotti Younique, immagino sarà difficile credere nella mia oggettività! Eppure resa, qualità, durata e risultati sono davvero quelli che il brand promette, ne sono letteralmente innamorata. Sono rossetto e mascara dipendente!

Mascara 3D Younique Fiber Lashes

 

Grazie Younique, grazie Imma Distante, mio sponsor e fondatrice del Burlesque Team, di cui faccio orgogliosamente parte!

A presto!

Patrizia

 

 

 

8 Comments

Henne per sopracciglia Delia; pro, contro e come utilizzarlo

| by | Consigli di bellezza Pink!

Le sopracciglia sono da tempo protagoniste della nostra bellezza; il make up risulta incompleto senza la loro indispensabile presenza. Ecco perché sempre più case cosmetiche immettono in commercio nuovi prodotti all’avanguardia, appositamente studiati per valorizzare le sopracciglia che incorniciano deliziosamente il nostro sguardo. Se come me avete una vera e propria fissa, sarete sicuramente alla costante ricerca di cosmetici in grado si soddisfare le vostre esigenze, di buona qualità e soprattutto a lunga tenuta. Ecco perché ho deciso di parlarvi dell’Henne per sopracciglia! Curiosi di scoprire di che si tratta? Continuate a leggere!

Da tempo penso ai tatuaggi per sopracciglia, ma soldi, dolore e timore di non trovarmi soddisfatta mi frenano. Sono una matita addicted, la preferisco a pomate, ombretti e polveri. Ovviamente uscire dalla doccia con le sopracciglia improvvisamente invisibili non è una bella sensazione! Ecco perché ho cercato un compromesso: un prodotto in grado di riprodurre un effetto naturale ma duraturo, resistente all’acqua e senza necessità di venir applicato e struccato ogni giorno. Dopo varie ricerche sul web, ho scoperto l’henne per sopracciglia!

Cos’è l’henne per sopracciglia?

Si tratta di una pomata, posta in un piccolo tubetto e solitamente venduta in kit preconfezionati. Le formulazioni contengono henne con l’aggiunta di altri ingredienti (ciò per evitare l’effetto rossastro tipico dell’henne). Il kit è facilmente reperibile, sia online che nei mercatini etnici. Personalmente l’ho acquistato via Ebay, al prezzo di circa 2 Euro, brand: Delia, colorazione 3 Dark Brown. Contenuto: tubetto di henne da 15 ml, attivatore di colore al 3%, pennellino per applicazione, vaschetta per miscelare i prodotti, foglietto illustrativo.

Come applicare l’henne per sopracciglia Delia?

Al contrario di ciò che sicuramente penserete, la procedura è semplicissima, a prova di pasticcione come me. Il tutto avviene in pochi step:

  1. Applicate burri o creme attorno alle sopracciglia per proteggere la pelle circostante da eventuali macchie causate dall’henne (se applicate male).
  2. Miscelate attivatore e pomata all’interno della minuscola vaschetta, basterà pochissimo prodotto. La consistenza dovrà essere simile a quella di un dentifricio.
  3. Applicate la mistura sulla sopracciglia aiutandovi con il pennellino in dotazione, cercando di disegnare linee e precise e nette, come se vi steste truccando con la matita.
  4. Lasciate agire per una decina di minuti e infine risciacquate

Pro e Contro

Come scritto poco fa, ho acquistato la colorazione castano scuro, pur essendo bionda con sopracciglia abbastanza chiare. L’effetto naturale riproduce esattamente la nuance della mia matita, ovvero una tonalità in linea, leggermente più scura della mia base (come piace a me), assolutamente non finta o esagerata. Non lasciatevi ingannare dal colore della pasta, non rappresenta il risultato finale!

Questo prodotto mi garantisce sopracciglia perfette per almeno 2 settimane, resistendo ad acqua, latte detergente ecc. La pelle si colora leggermente, lasciando un effetto ancora più preciso. Pian piano la colorazione sbiadisce, nuove sopracciglia crescono; dovrete quindi ripetere la tintura.

Pro:

  • Niente ritocchi e make up sulle sopracciglia per almeno 2 settimane
  • Resiste all’acqua
  • L’effetto è naturale
  • E’ super economico, rapido e semplice da utilizzare
  • Basta pochissimo prodotto

Contro:

  • Se siete allergiche all’henne non potrete utilizzarlo! Fate quindi una prova su una piccola porzione di pelle
  • Non è permanente, non è paragonabile ad un tatuaggio, dovrete riapplicarlo
  • La durata è soggettiva e potrebbe variare
  • L’acquisto da internet potrebbe richiedere 2 settimane per ricevere il prodotto, solitamente i kit arrivano dall’estero

Per quanto mi riguarda, i contro sono praticamente nulli. Continuo quindi l’utilizzo di henne per sopracciglia con molta soddisfazione!

Patrizia

 

 

10 Comments

Centro Estetico Elianto, Innovazione e Bellezza a Milano

| by | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

Il Centro Estetico Elianto situato a Milano in Corso Indipendenza, offre innovazione, professionalità e garantisce risultati efficaci grazie all’alta qualità dei macchinari utilizzati, nonché alla serietà del preparatissimo staff.

Centro Estetico Elianto
  • Riduzione rughe, peeling, ossigenostimolazione

Sei stanca di vedere la tua pelle spenta e invecchiata? Abbandona subito le abitudini errate e regala una coccola al tuo viso. Contrasta l’invecchiamento cutaneo con il trattamento VITAL O2, ovvero un sistema auto ossigenante per nulla invasivo, studiato per migliorare rapidamente il tono della pelle. Grazie all’apporto di ossigeno, la pelle produce l’energia necessaria per il rinnovo cellulare, agendo direttamente su parti danneggiate, acne e iper pigmentazione.

A Centro Estetico Elianto in Corso Indipendenza a Milano, potrai inoltre provare il trattamento Dermopeel, perfetto per ridurre le discromie della pelle, fornendo un’ottima base per la tintarella estiva. Mani, viso e decolleté miglioreranno notevolmente il loro aspetto, mostrando tratti più distesi e rughe attenuate, il tutto con una sola seduta al mese.

Centro Estetico Elianto

  • Anticellulite, trattamento dimagrante, trattamento drenante

La cellulite è il tuo unico cruccio? Se alimentazione sana, corretto esercizio fisico e buon consumo d’acqua non sono sufficienti, la medicina estetica potrebbe rivelarsi un valido aiuto per porre fine al tuo problema. Il Centro Estetico Elianto offre un programma completo di remise en forme con Cellu M6 Integral LPG. Di che si tratta? E’ un efficace trattamento urto per viso e corpo, una procedura funzionale che stimola i tessuti senza aggredire, ripristinando l’ottimale attività delle cellule. In questo modo avrai gambe e glutei più levigati, con parti nodose meno visibili anche su addome e fianchi.

Se stai cercando un centro comodo e sicuro a Milano, questo è il posto giusto per te. Operatrici altamente esperte sapranno risolvere al meglio le tue problematiche, scegliendo le procedure idonee grazie a programmi mirati. Gambe più snelle e tessuti tonici già dalla prima seduta, senza perdita di tempo.

Da Elianto troverai inoltre messaggi drenanti con fanghi detossinanti per agire localmente sui depositi adiposi (senza interferire con la tiroide) e trattamenti professionali a base di estratti vegetali concentrati ad azione detox (tra cui camelia, centella asiatica, mirtillo per micro circolazione, achillea, melissa, equiseto, salvia e ananas).

  • Depilazione definitiva, epilazione

Parliamo infine di un grande problema che affligge uomini e donne! Da Elianto potrai trovare l’innovativo Delighter Laser Diodo; dirai addio alla dolorosa ceretta, sbarazzandoti dei fastidiosi peli superflui una volta per tutte. La depilazione definitiva abbinata al sistema di ossigenazione VITAL O2 renderà la pelle ancora più morbida, assottigliando rughe, cicatrici e discromie cutanee.

Il Centro Estetico Elianto si trova a Milano, in Corso Indipendenza. Vuoi maggiori info sui trattamenti offerti? Consulta subito il SITO ufficiale. Segui Elianto anche su FB digitando @centro.estetico.elianto

Patrizia

Buzzoole

4 Comments

8 Ingredienti Tossici da evitare nella Beauty Routine, con alternative naturali

| by | Consigli di bellezza Pink!

Forse non tutti sanno che la pelle è l’organo più esteso del nostro intero corpo; ciò che applichiamo influisce sull’organismo, con effetti più o meno benefici. E’ facile quindi dedurre quanto sia importante scegliere cosmetici naturali, arricchiti da ingredienti sani e genuini. Come orientarsi tra la miriade di prodotti distribuiti in commercio? Ecco 8 ingredienti tossici da evitare nella Beauty Routine, responsabili di potenziali rischi per la nostra salute. Molti elementi presenti nelle formulazioni cosmetiche non hanno infatti scopi curativi, sono bensì riempitivi come conservanti, emulsionanti, addensanti o stabilizzanti. Non scendete a compromessi per favorire la bellezza a discapito della salute, badate bene a ciò che acquistate. Serve aiuto? Continuate a leggere il post!

8 Ingredienti Tossici da evitare nella Beauty Routine

Un’utile guida per imparare ad evitare gli ingredienti tossici indicati nell’Inci dei cosmetici, completata da valide alternative naturali che potrete utilizzare fin da subito!

  • Parabeni vs. Leuconostoc/Ravanelli fermentati

Da Evitare: I Parabeni sono conservanti artificiali utili a mantenere stabili le formulazioni dei prodotti da 2 a 5 anni; sono contenuti nella maggior parte dei cosmetici. Risultano tossici per la pelle e dannosi sul sistema endocrino.

In Alternativa: Il Leuconostic è un ottimo conservante completamente naturale, garantisce al cosmetico una durata di almeno 12 mesi senza controindicazioni.

  • Phenoxyethanol vs. Bacche di Anice 

Da Evitare: Il Phenoxyethanol è meno conosciuto rispetto ai parabeni, pur avendo la stessa funzione. Non di rado cosmetici con dicitura “Paraben Free” sono comunque colmi di questo sostituto altrettanto  dannoso.

In Alternativa: Le Bacche di Anice conservano naturalmente i composti organici e mantengono integra l’efficacia delle formulazioni. Ideali nei prodotti a base d’olio.

  • Hydroquinone vs. Estratto di Felce di Mare

Da Evitare: L’Hydroquinone è un ingrediente sbiancante che indebolisce la pelle, causando irritazione alle vie respiratorie. E’ vietato in UE e limitato in America, pare sia addirittura cancerogeno.

In Alternativa: L’Estratto di Felce di Mare è naturalmente disintossicante, riduce la comparsa delle macchie scure e stimola il processo di eliminazione dalla melatonina dalla pelle .

  • Dimethicone vs. Bambù fermentato e Muschio Irlandese

Da Evitare: Il famoso Dimethicone è un silicio sintetico utilizzato per donare ai prodotti spalmabili quell’amato effetto setoso. Forma una sottile patina sulla pelle in grado di mimetizzare linee sottili e rughe. La barriera siliconica ostruisce però i pori della pelle, dando vita a punti neri e imperfezioni. Altamente sconsigliato per un uso continuativo.

In Alternativa: Sia il Bambù fermentato che il Muschio Irlandese forniscono profonda idratazione alla pelle, che appare liscia e setosa in modo naturale. Formano inoltre una pellicola protettiva che limita la perdita di umidità, senza occludere i pori.

  • Polyethylene Glycol vs. Cetearyl Olivate

Da Evitare: Il Polyethylene Glycol, meglio conosciuto come PEG, è una classe di ingredienti utile per emulsionare e migliorare la penetrabilità di altri ingredienti nella pelle. Spesso sono contaminati da elementi nocivi come Ossido di Etilene e Metalli Pesanti.

In Alternativa: Il Cetearyl Olivate è un emulsionante naturale composto dagli acidi grassi delle olive. Vanta poteri profondamente idratanti e contribuisce a levigare la pelle. Rende le texture cosmetiche setose e facilmente spalmabili.

  • Retinolo vs Olio di Rosa Mosqueta

Da Evitare: Il Retinolo (o vitamina A) aiuta a levigare la pelle riducendo la comparsa di cicatrici provocate da acne e rughe. Non è tossico, potrebbe tuttavia causare eventuale secchezza, irritazione e sensibilità al sole. Le creme contenenti Retinolo presentano prezzi molto elevati.

In Alternativa: Il prezioso Olio di Rosa Mosqueta regala una pelle liscia, levigata e giovane senza controindicazioni. E’ ricco di vitamina A che svolge fondamentali funzioni anti age sulla pelle, in modo totalmente naturale.

  • Peptidi sintetici vs. Peptidi di Avocado

Da Evitare: I Peptidi sono utilizzati nei prodotti anti aging per ridurre al minimo la presenza delle rughe. Effetto Botox senza chirurgia con azione rimpolpante grazie alla stimolazione della produzione di collagene. I Peptidi sintetici possono dar luogo ad allergie e irritazioni.

In Alternativa: I Peptidi di Avocado svolgono la stessa funzione, idratano naturalmente rimpolpando la pelle e donano il medesimo effetto senza causare spiacevoli inconvenienti.

  • Propylene Glycol vs. Miele

Da Evitare: Il Propylene Glycol aiuta a stabilizzare i prodotti assorbendo l’acqua per mantenere equilibrati i livelli di umidità. E’ totalmente sintetico ed è utilizzato anche nella produzione di poliestere e prodotti antigelo…

In Alternativa: Il Miele è un umettante naturale, il che significa che attrae e blocca l’umidità, garantendo idratazione continua sulla pelle.

In conclusione consiglio di scrutare con attenzione l’Inci dei vostri acquisti, non lasciate che pubblicità allettanti, nomi noti o prezzi esorbitanti vi ingannino. Spesso ciò che è naturale risulta molto più efficace, oltre che economico e privo di rischi.

Patrizia

 

8 Comments

Dermaroller per una pelle più bella. Cos’è, come si usa, funziona?

| by | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

Buongiorno a tutti! Tema sicuramente di interesse per molti di voi, oggi parlerò del tanto nominato Dermaroller. Un aggeggio presente nel settore beauty da molto tempo, ma sconosciuto ai più (me compresa fino a poco tempo fa).

dermaroller

 

Di cosa si tratta? Il Dermaroller è un semplice rullo in plastica cosparso di aghetti da passare su viso e corpo. E’ dotato di manico, della grandezza di uno spazzolino da denti. Ciò che fa la differenza non è la marca del prodotto, ma la lunghezza degli aghetti. In commercio esistono diverse misure: 0,2 mm, 0,5 mm, 0,75 mm (consigliate per l’utilizzo domestico); 1 mm e 2 mm (sconsigliate se non in presenza di un esperto).

Qual è la differenza? Più gli aghi si fanno lunghi, maggiore è l’effetto benefico sulla pelle. Aghetti molto lunghi (1 e 2 mm) provocano micro lacerazioni caratterizzate da sanguinamento, ecco perché se ne sconsiglia l’uso domiciliare.

Come si usa? Si passa sulla pelle asciutta, senza premere eccessivamente, lungo tutto il volto (zona perioculare compresa). Gli esperti consigliano di passare il Dermaroller dividendo il viso in 4 sezioni: fronte, guance, mento/labbra e contorno occhi. Il rullo va passato prima disegnando linee verticali, poi orizzontali ed infine oblique (dall’esterno verso l’interno). Il tutto non dovrebbe durare più di 5 minuti. L’utilizzo è suggerito 3 volte a settimana, a giorni alterni. Dopo il trattamento applicate un buon siero, preferibilmente alla Vitamina C. Occorrono circa 3 mesi per ottenere risultati significativi. Ricordate di disinfettare prima e dopo ogni uso il vostro Dermaroller con alcool e acqua tiepida. Da non passare assolutamente in caso di imperfezioni in corso, altrimenti propaghereste l’infezione ovunque! Il procedimento potrebbe causare rossore, effettuatelo quindi la sera prima di dormire.

dermaroller

Come agisce? I micro aghi provocano, come scritto poco fa, lacerazioni sulla pelle (invisibili nel caso di aghetti corti) che stimolano la produzione di collagene proprio nei punti interessati. Ciò significa notevole riduzione di cicatrici da acne, rughe e grana della pelle più regolare.

E’ utile sapere che:

  • Aghi da 0,2 mm permettono un migliore assorbimento di creme e lozioni (e dei rispettivi principi attivi) 
  • Aghi da 0,5 mm stimolano inoltre la produzione di collagene, lavorano in modo attivo su cicatrici, svolgono azione anti aging (così come gli aghi da 0,75 mm)
  • Aghi da 1 e 2 mm lavorano in modo molto più efficace, risultando inoltre utili per la cura di smagliature e cicatrici estese. Sono dolorosi, è necessario stendere una lozione anestetizzante prima di passare il Dermaroller.

E’ doloroso? Molto dipende dalla soglia del dolore, in caso sceglierete aghi da 0,2 o 0,5 mm il dolore risulterà minimo o inesistente, più che altro si parla di fastidio (come fare uno scrub molto corposo).

Quanto costa e dove si trova? Ha un prezzo di circa 10 €. Personalmente l’ho acquistato a meno (marca TinkSky Roller), da Amazon Italia. Ricevuto in 2 giorni. Ho il Dermaroller da 0,5 mm, con 540 aghi.

dermaroller

OPINIONI PERSONALI

Utilizzo il Dermaroller da 20 giorni circa, 3 volte a settimana, troppo presto per poter dare pareri definitivi. Ho sicuramente notato delle differenze; la pelle risulta diversa al tatto, direi più “tirata”. Anche il colorito è variato, decisamente più luminoso. Noto inoltre meno rossori in viso, un bene poiché la mia pelle ne è soggetta. Quando passo il rullo non avverto dolore, solo fastidio sulla fronte. Nulla nel resto del viso. Dopo il primo utilizzo la pelle era rossa e leggermente irritata, ora noto solo irrilevanti rossori passeggeri (strano, la mia pelle è iper sensibile). La mia esperienza con Dermaroller è al momento positiva; speriamo non deluda le aspettative!

Patrizia

Maggie-Simpson-icon

 

 

4 Comments

1 2 3 11