Crea sito

Consigli di bellezza Pink!

Nabla Solaris, nuova collezione di Ombretti

| da | Consigli di bellezza Pink!

Solaris, la nuova collezione di Ombretti Nabla, irrompe nei nostri beauty case come novità estiva dedicata alla pelle abbronzata, ricca di bagliori e sfumature tutte ispirate al Sole.

La nuova edizione make up presenta otto originali tonalità, tutte rigorosamente senza siliconi o parabeni, rischi di allergie pari a zero e, soprattutto, cruelty free & vegan (i prodotti non vengono quindi testati sugli animali).

nabla

Le formulazioni Nabla Solaris sono state interamente studiate per l’utilizzo wet & dry, ovvero gli ombretti possono essere applicati sugli occhi sia asciutti che bagnati.

Direttamente dal sito Nabla:

I Bright sono Ombretti luminosi ad alta densità di pigmenti e perle che riflettono la luce per favorire tridimensionalità allo sguardo. Il colore può essere sfumato per una luminosità naturale o modulato per effetti più drammatici. Stesura semplice e sfumabilità eccellente. La formula è importante e completamente naturale per un’alta adesività alla pelle ed un’ottima tenuta.

• Wet & Dry.
• Altamente pigmentati.
• Formula naturale senza: siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta.
• Dermatologicamente testato.
• Formulato per ridurre al minimo il rischio di allergie.

Ecco nel dettaglio le fantastiche nuove colorazioni:

ZOE
Duochrome verde acqua chiaro iridescente. Satin.

TRIBECA
Marrone scuro con delicati riflessi rosati e bronzati. Brigh.

RUST
Color ruggine di media tonalità. Bright.

MADREPERLA
Duochrome madrepelato. Satin.

nabla 1

LAZY DAYS
Color Pesca delicato. Sparkle.

ENTROPY
Malva di media intensità su base sabbia-taupe. Bright.

CATTLEYA
Viola magenta con un sottotono caldo e dai riflessi bluastri. Satin.

AURUM
Oro freddo. Bright.

nabla2

Tutti gli ombretti sono acquistabili sia in versione mono con la propria confezione (come in foto), oppure in refill (cialde) da inserire nelle bellissime palette magnetiche personalizzabili Nabla.

Il prezzo oscilla tra i 7 e gli 8 Euro.

ATTENZIONE! Fino a giovedì 19 Giugno potrete acquistare gli ombretti Solaris dal sito ufficiale Nabla con il 10% di sconto sui prodotti ed il 50% sulle spese di spedizione (per ordini superiori a 19 Euro).

Noi di Pink Box siamo curiosissimi di provare le nuove colorazioni Nabla, restate quindi sintonizzati per reviews e novità!

Voi avete provato la collezione Solaris? Cosa ne pensate? Vi piace?

by Patrizia

P.S. Un ringraziamento specialissimo va oggi a Iole per averci creato l’originale effetto “bolle di sapone” che visualizzate al passaggio del mouse! Se siete in cerca di effetti grafici per i vostri siti consiglio vivamente il suo utilissimo blog: Iolecal!

3 Commenti

Olio di Cocco; proprietà, usi e ricette

| da | Consigli di bellezza Pink!

 

Grazie alla massiccia introduzione di prodotti biologici nella nostra routine di bellezza, sempre più spesso sentiamo nominare ingredienti ed elementi antichi come la terra, ma con fenomenali proprietà benefiche!

olio di cocco

Oggi esaminiamo l’Olio di Cocco, ovvero l’estratto ottenuto dalla spremitura della polpa essiccata del frutto. Ritenuto per anni cibo nemico per la salute dell’uomo, quest’olio vanta in realtà innumerevoli virtù per la cura del nostro corpo, sia dentro che fuori!

Nel Cibo: l’Olio di Cocco è ricchissimo di Acido Laurico, ovvero un grasso saturo in grado di minimizzare il colesterolo “cattivo” elevando a suo favore quello “buono” nell’organismo. Favorisce inoltre il rinforzo naturale delle difese immunitarie prevenendo l’insorgere di infezioni batteriche e virus.

Per il corpo: combatte i radicali liberi e contiene vitamina E, prezioso alleato per la nostra pelle. Nutre a fondo l’epidermide rendendola morbida ed elastica al tatto, E’ un ottimo idratante se applicato dopo l’abituale doccia sulla pelle ancora umida. Per un bagno super “coccoloso” aggiungete qualche goccia d’olio all’acqua della vostra vasca! Unito invece all’ abituale crema con filtro solare, aumenterà l’abbronzatura!

Per i Capelli: consigliatissimo come antiforfora, il Cocco (Cocos Nucifera) è inoltre rinvigorente e lucidante! Provate un impacco sano ed economico applicando il prodotto direttamente sul cuoio capelluto; tenetelo in posa il più possibile. Al risciacquo avrete una chioma splendente e morbida come non mai! Passatelo sulle punte ribelli e sfibrate della vostra capigliatura prima di passare all’asciugatura, otterrete una messa in piega perfetta!

Per il Viso: L’Olio di Cocco è un fantastico struccante; elimina ogni traccia di make up, provare per credere! Perfetto anche sugli occhi, non brucia e idrata. Scaldate una noce d’olio (se la temperature fuori è fredda si solidifica!) nel palmo della mano e massaggiatelo delicatamente su tutto il viso; levate poi l’eccesso di prodotto (e i residui di trucco) con un panno in microfibra (o del cotone) e risciacquate abbondantemente. Il vostro volto sarà perfettamente pulito. Provatelo anche aggiungendo semplicemente qualche goccia nelle vostre maschere/creme/scrub, idraterete a fondo l’epidermide quando è secca.

Quale scegliere? Ardua scelta… Ce ne sono davvero tantissimi in commercio! IMPORTANTE! Per non sbagliare controllate sempre l‘INCI riportato sull’etichetta della confezione per accertarvi della qualità del prodotto che state acquistando.

Personalmente sto utilizzando il buonissimo Olio di Cocco Biologico di Stai Bene Cosmetica (foto); è completamente Bio e puro, consigliatissimo! Lo uso al naturale come struccante o in aggiunta a scrub e maschere. Come idratante corpo lo preferisco “sporcato” con qualche goccia di essenza alla vaniglia! L’olio Bio di Stai Bene ha un prezzo di 12 Euro, per 100 gr di prodotto, molto carino anche il packaging!

by Patrizia

Olio di Cocco Bio di Stai Bene Cosmetica
Olio di Cocco Bio di Stai Bene Cosmetica

 

 

2 Commenti

Smalti che passione!

| da | Consigli di bellezza Pink!

smalti
French manicure con smalto nero e decorazioni sitle borchie per una nail art a tutto Rock!

Eccoci a parlare di un argomento che per me è sempre stato nota dolente: smalti!

In effetti, se da un lato adoro i lavori manuali  (modellare ciondoli, disegnare, montare ripiani eccetera) dall’altro vado in tilt quando, dopo aver fatto la piccola artigiana, mi ritrovo con lo smalto rovinato!

Per curiosità, dunque, mi sono informata sul metodo esatto per dare un po’ di colore alle unghie senza complicarsi eccessivamente la vita.

Personalmente non stravedo per il gel, strimpello diversi strumenti musicali; non posso quindi avere unghie lunghe per questione di praticità.

Non voglio però rinunciare a quel tocco artistico e stiloso sulle mie mani, sicché ecco il procedimento migliore per un’operazione all’apparenza scontata, ma che in realtà migliora notevolmente tenuta e resistenza del colore durante le azioni quotidiane!

1 – Innanzitutto bisogna mettere un primer sulle unghie; va bene qualsiasi smalto trasparente. Potete anche usare prodotti specifici come quelli rinforzanti. Importantissimo è lasciare asciugare ogni passata per bene.

2 – Passate ora al colore scelto, avendo cura di stenderlo due volte, in modo che la tonalità sia ben definita.

3 – L’ ultimo passaggio (ma non per importanza) consiste nel coprire il tutto con lo smalto trasparente, meglio conosciuto come Top Coat (in passato abbiamo parlato di Seche Vite, clicca qui per leggere l’articolo).

Passiamo ora al secondo punto del nostro articolo: quali smalti scegliere?

Personalmente compro sempre i miei prodotti in profumeria (o comunque in negozi provvisti di sezione dedicata, tipo Acqua e Sapone), in modo d’aver più garanzia sulla qualità dell’acquisto.

Ultimamente mi sono appassionata alle tinte Kiko; le trovo molto sgargianti e luminose. Con una sola passata otterrete un colore definito e carico; non scordiamoci inoltre del buon rapporto qualità – prezzo, cosa che, di questi tempi, non guasta mai!

Anche senza fare la ricostruzione delle unghie, troverete tantissime idee in giro nel web per fare qualcosa di artistico! Mi hanno particolarmente colpito queste due immagini postate nell’articolo; spiegano passo per passo il procedimento per fare decorazioni semplici e senza troppi affanni.

Avete altri spunti? Non esitate a commentare!

smalti
Unghie stellate: glitter e decorazioni ottenute con una spugnetta per trucco!
Commenti disabilitati su Smalti che passione!

MLBB (My Lips but Better) e Rossetto cambiacolore Lepo.

| da | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

MLBB, acronimo che sta per My Lips but Better (tradotto: Le mie labbra ma “meglio”), sigla spesso citata nei blog di bellezza. Di cosa si tratta precisamente?
Parliamo di una tonalità di rossetto particolarmente naturale, quasi invisibile; non un semplice nude, ma una colorazione in grado di riprodurre fedelmente la tinta delle nostre labbra, un po’ più vivace e marcata!

Lo scopo è quello di ottenere un effetto trucco/non trucco, quasi invisibile ad occhio nudo; il colorito deve apparire sano, vivo, ma rigorosamente naturale.

Trovare l’MLBB adatto a noi non è cosa da poco; il segreto è provare, provare, provare! Come? Cercate di analizzare il colore della vostra bocca e puntate sui rossetti che appaiono più simili, non è difficile! Ci vuole solo un po’ di pazienza!

Le textures più idonee sono quelle “cremose”; gloss, glitter o mat renderebbero il trucco più visibile. La coprenza non deve risultare estrema, o si finirebbe col nascondere il colore vero delle labbra. Le tonalità sono moltissime, tutto dipende dalla nostra carnagione. Un MLBB può spaziare tra il rosa, il pesca, il marrone, il rosso o il prugna. Trattasi ovviamente di formulazioni poco pigmentate e “diluite”, restando pur sempre “piene”.

Uno degli MLBB più noti, nonché considerato “universale”, è sicuramente il famosissimo “Black Honey” di Clinique; un balsamo idratante dall’intensa colorazione rosso sangue che si fonde sulle labbra non appena steso. Purtroppo non ho mai avuto occasione di testarlo su me stessa.

Black Honey di Clinique
Black Honey di Clinique

Qual è il mio MLBB?

Credo di non aver ancora trovato quello “perfetto”, amo mettere in evidenza le labbra lasciando gli occhi sobri; per abitudine e gusti porto spesso rossetti più intensi! Al momento il mio MLBB preferito è il “Rossetto Cambiacolore PH Sensibile” della Lepo (nel colore neutro-bianco). Direttamente dal sito:

“Alla cera d’api, olio di oliva, aloe e vitamina E. 
E’ il prodotto storico del marchio Lepo, che cambia colore a seconda del pH di ciascuna pelle. Assume delle colorazioni che vanno dal rosa fucsia al viola. E’ un rossetto a lunga durata. Senza parabeni.”

INCI

Ricinus communis (Castor Seed) Oil, Methyl Hydrogenated Rosinate, Octyldodecanol, Lanolin, Candelilla Cera/ Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Cera Alba/Beeswax, Polyglyceryl-3-Beeswax, Cera Carnauba/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Olea europaea (Oliva) Oil Unsaponifiables, Cetyl Alcohol, Helianthus annuus (Sunflower) Seed Oil, Jojoba Esters, Aloe barbadensis (Leaf) Extract, Tocopherol, Propylene Glycol, Parfum/Fragrance, Sorbic Acid, Citric Acid, Lecithin, Ascorbyl Palmitate, Glyceryl Stearate, Glyceryl Oleate. +/- May contain: C.I. 77491, C.I. 77492, C.I.77499/Iron Oxides, C.I. 77891/Titanium Dioxide, C.I. 15850/Red 6-Red 7 Lake-Red 6 Lake,, C.I. 47005/Yellow 10 Lake, C.I. 45410/Red 27-Red 28 Lake-Red 27 Lake, C.I. 15985/Yellow 6 Lake, C.I. 19140/Yellow 5 Lake, C.I. 42090/Blue 1 Lake.

Rossetto Cambiacolore Lepo - swatch
Rossetto Cambiacolore Lepo – swatch

Cosa fa questo rossetto? Appena steso “tira fuori” la tinta delle labbra, intensificandole. In base al proprio PH assume diverse tonalità; sulla mia bocca marca il color malva naturale misto ad una punta di rosso. Per me è pressoché perfetto. Attenzione! Fate una sola passata, altrimenti dopo pochi secondi il colore diventerà molto più pigmentato! Per mantenere l’idratazione applico il burrocacao, la tinta sotto non svanisce comunque!

by Patrizia

Rossetto Cambiacolore Lepo
Rossetto Cambiacolore Lepo

 

Commenti disabilitati su MLBB (My Lips but Better) e Rossetto cambiacolore Lepo.

DELIDEA Bio: Crema viso e struccante occhi lenitivo (Review)

| da | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

DELIDEA Bio
Delidea-Crema-viso-lenitivaDelidea-Struccante-Occhi-lenitivo

Parliamo oggi di due prodotti appartenenti ad una marca arrivata recentemente nei negozi Acqua e Sapone.
Mi riferisco a Delidea Bio Cosmetics, una linea di prodotti per viso e corpo realizzata con ingredienti biologici.

Questa marca ha diversi prodotti divisi per tipologie ed esigenze: pelle impura, sensibile o matura. Ognuna di noi potrà quindi trovare ciò che è più adatto.

Vi parlo di due prodotti in particolare, li sto usando da qualche mese, fanno entrambi parte della stessa linea dedicata alle pelli sensibili, con Physalis e Fiori d’Arancio.

Il primo è la Crema Viso Lenitiva, idratante e disarrossante. Indicata per pelli particolarmente delicate, che si irritano facilmente.
Si tratta di una crema dalla consistenza leggera, molto idratante e dal buon profumo di fiori d’arancio. Una volta stesa sulla pelle, viene assorbita facilmente in modo rapido.

Si presenta in confezione con pump (igienica e comoda, ne basta una dose per tutto il viso) da 50ml, con scadenza 12 mesi.

E’ già la seconda volta che l’acquisto, mi trovo veramente bene. E’ economica, con ingredienti ottimi e profumo delizioso.

Ecco di seguito riportato l’INCI

Aqua, Helianthus annus seed oil*, Citrus aurantium dulcis flower water*, Glycerin, Cocos nucifera oil*, Betaine, Dodecane, Theobroma cacao seed butter*, Cetearyl olivate, Sorbitan olivate, Physalis angulata extract, Buddleja davidii extract*, Caprylic/capric triglyceride, Caesalpinia spinosa gum, Squalene, Beta-sitosterol, Tocopherol, Dehydroacetic acid, Benzyl alcohol, Parfum°, Limonene°, Linalool°.

* Ingredienti biologici
° da oli essenziali naturali

Quando l’ho acquistata era in corso la promozione che prevedeva come omaggio lo Struccante Occhi Lenitivo della stessa linea. Sto usando da un mesetto anche quello, purtroppo non lo adoro quanto la crema. La profumazione è la stessa (anche se all’olfatto quella dello struccante risulta più alcolica), ha consistenza simile all’acqua micellare, ma trovo che bruci leggermente sugli occhi.

Vi lascio anche di questo prodotto l’INCI:

Aqua, Citrus aurantium dulcis flower water*, Glycerin, Caprylyl Capryl Glucoside, Physalis angulata extract, Buddleja davidii extract*, Caprylic/capric triglyceride, Xanthan gum, Tocopherol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Potassium sorbate.

* Ingredienti biologici
° da oli essenziali naturali

Voi avete mai provato questi prodotti? Conoscete la marca Delidea? Come vi siete trovate?

Fatecelo sapere!

Per saperne di più riguardo ad altri prodotti bio e naturali per viso e makeup, leggete anche:

Correttore SO’Bio étic BB Compact (Review)

 

 

Commenti disabilitati su DELIDEA Bio: Crema viso e struccante occhi lenitivo (Review)
Translate »