Crea sito

Consigli di bellezza Pink!

Invisible Powder Kiko (review)

| da | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

cipriakikoInvisible Powder Kiko – Le ciprie HD (high definition) sono regolarmente entrate a far parte dei nostri beauty case, utilizzate come finish fissanti sopra fondotinta o bronzer, rendono la pelle compatta ed omogenea, minimizzano i pori, fanno durare il trucco più a lungo senza alterare le nuances dei prodotti sottostanti (nonostante il colore bianco farina, una volta stese diventano totalmente trasparenti).

Esistono in commercio moltissime polveri di questo genere (Make Up Forever, Mac, Neve Cosmetics, Essence ecc.), oggi esaminiamo in particolare la Invisible Powder di Kiko.
Il prodotto è presentato all’interno di una particolare confezione con spugnetta incorporata nel tappo.
Ho letto molte recensioni negative riguardo l’applicatore, personalmente lo uso, non mi trovo male, basta prelevare poco prodotto per evitare l’effetto “infarinatura”!
Estetitcamente è molto carina, sicuramente ingombrante per essere portata in giro  all’interno della borsa però!

Nota negativa: la spugnetta si sporca subito, assorbe il colore del fondotinta. Risulta tuttavia molto facile lavarla sfilandola dal tappo.

Ma veniamo all’ INCI:

SILICA, ALUMINIUM STARCH OCTENYL SUCCINATE, UNDECYLENOYL GLYCINE, CAPRYLOYL GLYCINE

Quasi tutte le ciprie trasparenti (compresa questa) sono composte da SILICA, elemento non dannoso per la pelle! (A differenza della SILICE).

Onestamente sono abbastanza soddisfatta del prodotto, dura a lungo, non secca l’epidermide, se dosato bene non lascia tracce biancastre sul viso.
Non amo per niente l’odore, non sento alcuna profumazione! Ho risolto applicando una goccia di vaniglia naturale (di Aromazone) sull’applicatore ogni volta che lavo la spugnetta.

In generale il mio giudizio è positivo, il prezzo è contenuto, l’effetto promesso è veritiero.
Ho provato anche la polvere trasparente “Holliwood” di Neve Make Up, credo di poter dire di preferire quella Kiko (almeno in questo momento!).

Voto: 7,5

By Patrizia

blog2fsf


Commenti disabilitati su Invisible Powder Kiko (review)

Olio di Argan

| da | Consigli di bellezza Pink!

seeds of argan

L’ olio di Argan è conosciuto da secoli alle popolazioni del Marocco Meridionale grazie alle sue fantastiche e numerose virtù benefiche. L’olio è il prodotto derivato dalla spremitura a freddo dei frutti dell’Argania Spinosa, un albero che può anche raggiungere 8 – 10 metri di altezza, in grado di vivere per 150 – 200 anni.

La preziosa pianta vive e cresce nella regione desertica del Souss, posto esattamente tra Marrakech, Agadir ed Essaouira.

Il rischio estinzione dell’albero l’ha reso patrimonio dell’ Umanità Unesco. Anche per tale motivo, l’olio di Argan, è tutt’oggi uno degli oli più preziosi e rari del pianeta.

L’Argan contiene numerosi principi benefici; è ricco di acidi insaturi e Vitamina E, ha un potente effetto anti-età: contrasta infatti i radicali liberi riparando le membrane cellulari colpite dagli agenti nocivi.

Ecco il mio ultimo olio di Argan acquistato direttamente a Marrakesh!
Ecco il mio ultimo olio di Argan acquistato direttamente a Marrakesh!

E’ uno strepitoso olio idratante, nutriente, protettivo, antiossidante e coadiuvante per il mantenimento e lo sviluppo neuromuscolare.

Ripara la pelle dall’aggressione dannosa degli agenti esterni.

Oltre alla Vitamina A, troviamo Vitamina F, acido linolenico, Omega 6 e Omega 3. Questi componenti attivi sono importantissimi per la cura ai reumatismi, proteggono inoltre i tessuti e migliorano le funzioni cerebrali.

L’uso costante dell’Olio di Argan attenuerà rughe, occhiaie, irritazioni dell’epidermide, migliorerà il tono muscolare del volto e riattiverà il movimento cellulare.

by Patrizia

La preparazione dell'olio
La preparazione dell’olio
Commenti disabilitati su Olio di Argan

L’Aloe Vera

| da | Consigli di bellezza Pink!

aloe-vera-skin

L’Aloe vera è una pianta tipica dei terreni rocciosi e sabbiosi. Le sue foglie contengono un particolare liquido gelatinoso le cui propietà benefiche sono conosciute fin dall’antichità. Le sue virtù straordinarie sono state descritte nel papiro egiziano di Ebers, nelle tavole sumeriche, negli scritti di Ippocrate e di Alessandro il Grande.

Il gel (eventualmente essicabile) influisce agendo positivamente sul sistema immunitario del nostro organismo. Se ne consiglia quindi l’uso in caso di allergie alimentari o di malattie delle difese immunitarie in generale. Ha inoltre proprietà antibatteriche, cicatrizzanti, antinfiammatorie e antidolorifiche.

Consumare succo di Aloe Vera è utile per combattere ulcere e gastriti, coliti, ma anche reumatismi grazie all’alto tasso di vitamine presente in questa pianta.

L’uso esterno del gel ha invece effetti lenitivi, rinfrescanti, idratanti, cicatrizzanti e antibiotici. E’ un elisir ideale per le pelli secche e danneggiate, ridona benessere istantaneo. E’ ottimo per alleviare il prurito delle punture di insetto, calma le scottature solari, idrata le mani screpolate ed è un eccellente dopo sole rinfrescante.

In questo momento sto utilizzando il gel d'Aloe Vera puro al 97,5 % dell'azienda Italuina TEOS LINE
In questo momento sto utilizzando il gel d’Aloe Vera puro al 97,5 % dell’azienda italiana TEOS LINE

L’Aloe Vera trova vasto impiego anche nell’uso cosmetico; sono sempre più numerosi i gel e le creme arricchiti da questo ingrediente. L’Aloe stimola la rigenerazione cellulare, penetrando in profondità. L’ampia presenza di vitamine, amminoacidi, enzimi e minerali nutre l’epidermide donando morbidezza e contrastando l’invecchiamento cutaneo grazie alla produzione di collagene.

Fai degli impacchi di gel anche sui capelli; li idraterai profondamente rendendoli soffici e sani.

Puoi trovare l’Aloe Vera in gel per uso esterno, succo o pasticche per quello interno. Il succo puro di Aloe  contiene naturalmente Aloina, una droga ad effetto irritante sul colon. Assolutamente sconsigliata durante la gravidanza. Fortunatamente esistono in commercio ottimi prodotti privati chimicamente di questa droga, quindi sicurissimi, controlla sempre ciò che stai acquistando!

by Patrizia

Commenti disabilitati su L’Aloe Vera

Il Burro di Karité

| da | Consigli di bellezza Pink!

burro di karite

Burro di Karité

Il Karité (Butyrospermum parkji Kotz.) è un albero originario dell’Africa occidentale, appartiene alla famiglia delle Sepotaceae, raggiunge grandi dimensione, può arrivare fino ai 15 metri di altezza.

Grazie alle sue riconosciute proprietà viene tutt’oggi impiegato nella creazione di creme, maschere e prodotti di bellezza.

Le antiche popolazione africane denominarono il karité come “l’albero della giovinezza”.

Il burro viene estratto dalla bacca dell’albero, simile ad un frutto, lo si trova sul mercato raffinato (sbiancato e profumato) o grezzo (giallognolo e molto pastoso, sicuramente più efficace).

Il seme di karité contiene acido stearico, oleico, linoleico, palmitoleico e vitamine A, D ed E; ciò  migliora la tonicità e l’elasticità della pelle contribuendo alla produzione di collagene. Il burro ha proprietà antiossidanti, antirughe, emollienti, cicatrizzanti, nutritive ed elasticizzanti. E’ un ottimo alleato anche per i capelli, ha funzioni nutritive e districanti, protegge il cuoio capelluto dai raggi solari durante l’esposizione.

Burro di Karité grezzo
Burro di Karité grezzo

Il  karité può rivelarsi un’ottima base per la creazione di ricette di bellezza casalinghe; mischiatelo all’olio di mandorle dolci ed avrete un ottimo lenitivo elasticizzante per la pelle del corpo, alle germe di grano per nutrire i capelli prima dello shampoo, alla cera d’api per ricavarne un buon burro di cacao e all’olio di avocado per un valido antirughe.

Burro di Karité raffinato
Burro di Karité raffinato

Come accennato prima, consiglio vivamente l’acquisto del burro grezzo. Potrete rivolgervi a negozi equo-solidali per trovarlo. Alcune persone non sopportano l’odore tipico di questo prodotto, per eliminarlo aggiungete qualche goccia della vostra essenza preferita al karité. Il composto potrà forse risultare particolarmente pastoso e denso, per facilitarne la stesura sulla pelle, sarà sufficiente scaldare preventivamente una noce di burro tre le mani.

by Patrizia 

2 Commenti

Olio delle Fate

| da | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

Olio delle Fate Erboristeria Magentina

Parliamo oggi del mio amatissimo Olio delle Fate di Erboristeria Magentina!
Che cos’è? Direttamente dal sito che lo produce:

“Creato per il massaggio e l’automassaggio del corpo femminile. Aiuta a combattere la cellulite, drena i ristagni linfatici, attenua la sindrome premestruale. Le essenze di rosa e gelsomino, accompagnano la donna in tutte le sue esperienze di vita, dalla pubertà alla menopausa e oltre. È un ottimo dopo sole. Agisce sul quarto Chakra, aprendo il cuore a nuovi sentimenti; dedicato alle donne, le conforta in ogni loro problema: cellulite, problemi ormonali, depressione, problemi di pelle, problemi sentimentali. Ottimo in estate, per risvegliare la fata che è nascosta in ogni donna.”

Già conosciuto e apprezzato da tempo sul web, quest‘olio per il corpo viene considerato come una sorta di “agevolatore” al buon umore per tutte le donne. Mito o leggenda? Non saprei. Ammetto però di amare il prodotto, quasi avesse qualcosa di magico!

Ho recentemente letto che l’INCI dell’olio è dei migliori. Un grand peccato! Il mio utilizzo non ha la finalità di risolvere problemi specifici, semplicemente lo trovo una buona alternativa alla crema da corpo e apprezzo la sua profumazione.  Il mio parere è quindi positivo! Onestamente dubito funga da anti depressivo o anti cellulite, ma un po’ di magia la regala, anche solo per il suo nome fiabesco!

Ideale dopo la doccia come idratante, si stende con facilità, non unge particolarmente, si assorbe in fretta. I principi attivi  di Sesamo, Mandorle Dolci, Vinaccioli, Soja, Gelsomino, Ylang Ylang, Limone, Cannella, Rosa, Petit Grain rendono l’olio ricco e deliziosamente profumato (col passare delle ore l’aroma diventa ancora più piacevole!).

Erboristeria Magentina propone inoltre bastoncini profumati, crema corpo, shampoo, profumo per la persona e per ambienti… Tutti rigorosamente “fatati”!

L’Olio delle Fate (reperibile in erboristeria oppure on line) ha un prezzo di circa 12 euro, per 150 ml di prodotto.

Ecco il suo INCI:

vitis vinifera seed oil, glycine soja oil, prunus amygdalus dulcis oil, sesamum indicum oil, limonene, citrus aurantium dulcis seed extract, alpha isomethyl ionone, hydroxyisohexyl-3-cyclohexene carboxaldehyde, hydroxycitronellal, parfum, linalool, jasminum officinale oil, cananga odorata oil, citrus medica limonum oil, lippia citriodora oil, cinnamomum zeilanicum oil, rosa centifolia oil, citrus aurantium amara oil, cinnamyl alcohol, citronellol, hexyl cinnamal, benzyl salicylate, benzyl alcohol, coumarin, geraniol, butylphenyl methylproprional, anise alcohol, rosmarinus officinalis extract, canola oil.

Voto: 8

by Patrizia

bubble rider IV


Commenti disabilitati su Olio delle Fate
Translate »