Crea sito

Varie ed Eventuali Pink!

Proprietà e benefici della Cannella, la spezia profumata e gustosa

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

Oggi parleremo della cannella, la rinomata spezia culinaria ricca di proprietà benefiche per la nostra salute. Ha un gusto sfizioso, un profumo paradisiaco ed è un alimento sano; è un ottimo rimedio naturale utile per diversi scopi, è versatile e facile da reperire. Proprietà e benefici della Cannella, controindicazioni e utilizzo; continua a leggere il post per scoprire ogni dettaglio!

Quali sono i benefici della Cannella?

Utilizzata e conosciuta già dalle antiche popolazioni, questa spezia fu inizialmente apprezzata per le sue importanti proprietà antisettiche. Gli studi condotti negli ultimi anni, rivelano tuttavia una serie di altri interessanti benefici utili al nostro organismo. La cannella in polvere, i bastoncini e l’olio essenziale si ricavano dall’albero annesso, ovvero il Cinnamomum Verum. Ogni prodotto possiede caratteristiche differenti:

  • Polvere di cannella: si utilizza per aromatizzare pietanze dolci o salate
  • Bastoncini di cannella: sono l’ideale per preparare gli infusi e le tisane
  • Olio essenziale di cannella: viene usato come profumatore per la casa, per la persona o come rimedio per alcune problematiche.

Quali sono le principali proprietà di questa irresistibile spezia? La cannella offre numerosi benefici al nostro organismo; funziona per esempio come regolatore della glicemia, equilibrando le quantità di zuccheri presenti nel sangue. Questa importante qualità la rende uno dei migliori rimedi naturali per curare e prevenire il diabete di tipo 2. La quercia e la polvere della spezia sono colmi di principi attivi utili per ridurre il colesterolo LDL e i trigliceridi. Possiede inoltre proprietà antibiotiche, che contrastano i fastidiosi funghi della pelle (tra cui la Candida). La medicina tradizionale Cinese utilizza la cannella anche per curare raffreddori e virus intestinali.

E’ un’ottima fonte di minerali fondamentali per il nostro organismo, contiene infatti il manganese, il ferro e il calcio. La cannella è ricca di proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie; puoi addirittura utilizzarla per migliorare le problematiche legate a crampi, sindrome premestruale e artrite. Cura inoltre il mal di gola e l’influenza, in particolar modo se accoppiata ai portentosi benefici del miele.

Tra le proprietà della cannella citiamo anche la sua capacità di mantenere in ottimo stato l’intero apparato gastrointestinale; migliora efficacemente la fase digestiva, contrastando la fastidiosa nausea. E’ un ottimo brucia grassi, che riduce l’assorbimento dei lipidi. Aumenta il senso di pienezza. La cannella risulta quindi un buon alleato in caso di dieta, ovviamente solo se associata ad un’alimentazione corretta e bilanciata e ad attività fisica costante.

Le ricerche scientifiche hanno scoperto alcuni interessanti connessioni tra la cannella e la prevenzione del tumore. Particolari principi attivi presenti nella spezia sarebbero infatti in grado di prevenire la formazione delle cellule cancerose. La cannella è infine ricca di preziosi antiossidanti ad effetto anti-age, migliora le funzioni cognitive e le capacità mnemoniche dell’individuo.

Come utilizzare la Cannella in cucina?

La fantastica spezia utilizzata sotto forma di polvere o bastoncini di corteccia si presta a numerosi utilizzi culinari. Sarà sufficiente una piccola quantità di cannella per donare al tuo piatto quell’inconfondibile sapore dolciastro. E’ perfetta per i dolci come la torta di mele, i biscotti, lo strudel e molto altro ancora. Anche la classica cioccolata acquista immediatamente personalità se valorizzata da una spolverata di spezia. Utilizzala per insaporire le mele cotte, i frullati, i pancake, le centrifughe, il tè e addirittura il caffè.

Preferisci le ricette salate? Il riso speziato o il curry vegetariano sono due piatti incredibilmente gustosi e saporiti, a base di cannella. Sperimenta un risotto aromatizzato aggiungendo la spezia al tradizionale soffritto composto da aglio e cipolla, aggiungi inoltre un cucchiaino di pepe ed uno di semi di cumino.

Quali vantaggi possiede la cannella? Esistono interessanti curiosità ancora poco note alla maggior parte dei consumatori:

  • disinfetta le pietanze
  • rende più digeribili i cibi di qualsiasi tipo
  • aumenta il senso di sazietà
  • dona un sapore inconfondibile al piatto servito

Utilizza la cannella anche per preparare buonissime tisane, sane e naturali. Come citato poco fa, questa spezia versatile è in grado di tenere a bada gli zuccheri nel sangue, favorire la digestione, contrastare il mal di gola e il raffreddore. Utilizzare costantemente la cannella all’interno dei tuoi piatti apporta interessanti benefici alla salute (attenzione! In quantità moderate). Gli esperti consigliano un cucchiaino di cannella al giorno da consumare durante l’arco della giornata attraverso bevande o cibi. In caso di diabete rivolgiti al medico curante di base, il quale saprà consigliarti le dosi più adatte per equilibrare la glicemia.

La ricetta da provare: Tisana alla Cannella

Semplice, veloce, irresistibile. Utilizza i bastoncini di cannella (in alternativa andrà bene anche la polvere) per crearla. Fai bollire una tazza d’acqua e spezzetta quindi il bastoncino lasciandolo in infusione per 15 minuti circa. A questo punto filtra e bevi la tisana calda o fredda. Rendila più gustosa aggiungendo alcune fettine di arancia, mela e un cucchiaio di miele.

Proprietà e benefici della Cannella, la spezia profumata e gustosa
Tisana alla Cannella

La tisana alla cannella si rivela un utile rimedio naturale per favorire la digestione, calmare i crampi addominali, contrastare il gonfiore, combattere la stitichezza, ridurre la fame e stimolare la circolazione del sangue.

Impossibile infine non citare l’irresistibile olio essenziale di cannella, conosciuto per il suo effetto positivo sull’umore. Utilizzalo come profumatore d’ambiente (anche tramite umidificatore); renderai la casa immediatamente più accogliente ed energizzante. L’olio si ricava dalla corteccia dell’albero, vanta poteri afrodisiaci, favorisce la digestione e calma i crampi addominali. Versa una goccia d’olio di cannella in un cucchiaio di olio di vettore (come quello di mandorle dolci) e massaggia lentamente la zona con movimenti circolari manovrati in senso orario; respira profondamente e rilassati.

Quali sono le controindicazioni della Cannella?

La profumatissima spezia non presenta fortunatamente grosse controindicazioni, a patto di non eccedere con le dosi (si consiglia di non superare i 3 grammi al giorno). Il sovradosaggio di cannella potrebbe infatti provocare allergie, irritazioni alle mucose, sfoghi allergici e addirittura ulcere. Il suo utilizzo è sconsigliato durante la gravidanza, l’allattamento e in presenza di alcune patologie che coinvolgono il fegato o l’intestino.

L’olio essenziale puro di cannella applicato sulla pelle potrebbe dar luogo a reazioni allergiche che porterebbero anche all’orticaria. Testalo inizialmente su una piccola zona della mano per verificare eventuali allergie. La cannella interagisce con i farmaci FANS, rivolgiti sempre al medico in caso di dubbi o perplessità. L’interazione con i farmaci da parte dei prodotti naturali non è cosa rara.

La cannella si è diffusa in Europa in tempi antichi, anche se il suo utilizzo rimase per secoli circoscritto all’ambito culinario. Le popolazioni del passato la usavano per aromatizzare le bevande dell’epoca, i dolci e i cibi. L’aroma dolciastro della cannella è stato utilizzato per anni anche in campo medico, per addolcire il gusto amaro di alcune erbe particolarmente sgradevoli. Antichi reperti appartenenti alla popolazione cinesi, mostrano l’utilizzo della cannella per curare febbre e problemi intestinali già nel 2700 a.C.

Il profumo della cannella è sensuale e affascinante, per tale motivo viene spesso inserito all’interno di prodotti cosmetici, nei bagnoschiuma o nelle fragranze, che acquistano immediatamente un aroma inconfondibile. Proprio per la sua particolare caratteristica, può essere amata o addirittura odiata, dipende dai gusti olfattivi di chi la sta indossando.

0 commenti

Ginnastica per il viso, quali sono gli esercizi migliori per mantenerti giovane?

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

La ginnastica per il viso migliora l’aspetto della pelle, contribuisce a rassodare i tessuti del volto e del collo. Recenti indagini svolte in Oklaoma, spiegano dettagliatamente perché è così importante mantenere allenati i muscoli della faccia, mostrando risultati concreti. Il nostro viso è continuamente sollecitato dalla mimica facciale; con il passare del tempo l’epidermide si segna, perdendo tonicità. Ecco quindi apparire le prime rughe, mentre l’ovale del volto comincia a “cadere” verso il basso.

Ginnastica per il viso, quali sono i migliori esercizi per mantenerti giovane?

Come allenare i muscoli in una zona così importante? La risposta è semplicissima: fai ginnastica. La ricerca ha coinvolto circa 200 donne, di cui 100 hanno praticato esercizi facciali per almeno 2 anni, ogni giorno. La differenza tra le due categorie è risultata palese: i tester poco allenati sono apparsi meno tonici in volto, con rughe più evidenti, occhi segnati e zigomi svuotati.

Ginnastica per il viso: quali sono gli esercizi migliori?

Allenati ogni giorno di fronte allo specchio, esegui semplici esercizi mirati a mantenere il tessuto muscolare sodo e compatto. Fai delle smorfie! Ci vorranno pochi minuti, che risulteranno preziosi per migliorare il tuo aspetto, già nel giro di un mese. Gli esercizi stimolano inoltre la microcircolazione, regalando un colorito sano e naturale.

Ginnastica per gli occhi, per diminuire borse e occhiaie

Circonda gli occhi con le mani, appoggia i pollici sulle guance e tieni il resto delle dita sulle sopracciglia. Allarga le mani tirando dolcemente verso l’attaccatura del capelli. Spalanca più che puoi gli occhi, distendendo contemporaneamente la pelle della fronte. Ripeti per dieci volte.

Ginnastica per le guance, per tonificare gli zigomi

Poni le tue mani ai lati del viso, falle scivolare dolcemente verso l’esterno, all’attaccatura dei capelli. Distendi la pelle delle guance e pronuncia la lettera “E” scandendola bene, tira contemporaneamente le labbra. Ripeti per dieci volte.

Ginnastica per le labbra, per diminuire le rughe di espressione

Tieni la bocca chiusa e sovrapponi il labbro inferiore a quello superiore. Mantieni la posizione per dieci secondi, esercitando una lieve pressione sul labbro superiore. Ripeti per quindici volte.

Ginnastica per la mascella, per contrastare il doppio mento

Sorridi più che puoi tirando i muscoli facciali, mostra tutti i denti. Resta immobile per quindici secondi e torna alla posizione iniziale. Ripeti per venti volte. Speciale doppio mento: alza la testa verso il soffitto e spalanca la bocca il più possibile pronunciando la lettera “A” per dieci volte. Ripeti ruotando il capo leggermente prima verso destra, poi verso sinistra.

0 commenti

Utilizzi e benefici della Vitamina E, 18 consigli utili da provare subito!

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

La vitamina E è un elemento miracoloso; si rivela efficace per trattare molte problematiche legate a cuore e sangue tra cui arterie bloccate, ipertensione arteriosa, arterie indurite nella gamba, vene varicose, diabete e complicazioni correlate al sistema neurologico incluso il morbo di Alzheimer e la demenza. La vitamina E svolge inoltre effetti positivi sugli occhi, sulla sicurezza del feto, sulla salute intima delle donne e sull’impotenza degli uomini. È comunemente utilizzata per curare la pelle secca e disidratata; è quasi sempre inclusa nei i prodotti per la cura della bellezza del viso. La vitamina E o alfa-tocoferolo, è un antiossidante liposolubile che si trova prevalentemente in verdure a foglia verde, noci e semi e frutta. Scopri subito tutti i benefici della Vitamina E!

Utilizzi e benefici della Vitamina E, 18 consigli utili da provare subito

Gli integratori di vitamina E sono prescritti quando il tuo corpo risulta impossibilitato ad assorbire il nutriente dalla dieta di routine L’applicazione topica della vitamina E può avvenire sotto forma di olio da usare sulla pelle e sui capelli, per nutrire e rinvigorire.

Utilizzi e benefici della Vitamina E, 18 consigli utili

Benefici per la pelle:

1. Svolge un’efficace azione idratante
2. Contrasta l’invecchiamento precoce della pelle
3. Cura le scottature del sole
4. Illumina l’incarnato
5. Funziona come purificante
6. Cura le unghie rovinate
7. Tratta le smagliature
8. Lenisce il fastidio causato dalla secchezza cutanea

Benefici per i capelli:

9. Stimola la crescita dei capelli
10. Previene l’ingrigimento precoce
11. Dona luminosità alla chioma
12. Ripara le doppie punte

Benefici per la salute:

13. Lenisce le ustioni minori
14. Migliora l’aspetto delle cicatrici
15. Previene il cancro della pelle
16. Cura altri disturbi della pelle
17. Riduce gli effetti del colesterolo cattivo
18. Tratta la fibrosi cistica nei bambini

Vitamina E benefici, per la pelle

1. Funziona come ottimo idratante. La vitamina E ripristina e ringiovanisce la pelle disidratata.

  • Quello che ti serve: Olio di vitamina E, crema idratante o olio vettore (come quello di oliva).
  • Cosa devi fare: Mescola alcune gocce di olio di vitamina E con la lozione idratante per la notte e applicala sul corpo prima di andare a letto.
  • Perché funziona? La vitamina E è un nutriente solubile in olio ed è quindi più pesante dei prodotti idrosolubili. Funziona meglio per la pelle secca e danneggiata poiché ripristina l’umidità persa.

2. Rallenta l’invecchiamento precoce della pelle. La vitamina E previene l’incarnato opaco, rugoso e cedevole.

  • Perché funziona? Stimola la produzione di collagene, una proteina simile alla fibra, responsabile del mantenimento dell’elasticità della pelle. Riduce la comparsa di linee sottili e rughe, tipici segni del tempo che passa.

3. Tratta le scottature del sole. La vitamina E è nota per stimolare un rapido recupero dalle scottature.

  • Quello che ti serve: Olio di vitamina E
  • Cosa devi fare: Prendi alcune gocce di olio di vitamina E o rompi una capsula della stessa (reperibile in farmacia) e strofina delicatamente sulla zona interessata.
  • Perché funziona? La vitamina E contiene antiossidanti che neutralizzano gli effetti nocivi dei radicali liberi causati dalle radiazioni ultraviolette.

4. Illumina l’incarnato. Le macchie scure della pelle sono dovute a molti fattori, come i danni provocati dai radicali liberi, l’invecchiamento, le patologie legate al fegato, ecc.

  • Quello che ti serve: Capsule di vitamina E, Idratante (o olio vettore come quello d’oliva).
  • Cosa devi fare: Rompi la capsule e mescolale con la lozione. Applica il composto sulle macchie scure. Ripeti una volta al giorno fino ad ottenimento dei risultati desiderati.
  • Perché funziona? La vitamina E è una fonte di preziosi antiossidanti che combattono i radicali liberi. Questi elementi riducono efficacemente l’iperpigmentazione cutanea, responsabile delle macchie scure.

5. Funziona come purificante per la pelle. La vitamina E aiuta ad eliminare sporco e altre impurità, mantenendo equilibrato il livello di idratazione cutanea.

  • Cosa devi fare: Usa alcune gocce di olio di vitamina E su un batuffolo di cotone e tampona il ​​viso. Ripeti due volte al giorno.
  • Perché funziona? La vitamina E è un emolliente pesante, che facilita la rimozione delle impurità dalla superficie della pelle, mantenendo intatto il film idrolipidico.

6. Cura le unghie rovinate. L’olio di vitamina E è un trattamento efficace per trattare cuticole e unghie danneggiate e screpolate.

  • Cosa devi fare: Strofina qualche goccia di olio sulle zone interessate e massaggia delicatamente.
  • Perché funziona? Protegge le unghie grazie all’alto potere idratante.

7. Migliora l’aspetto delle smagliature. L’olio di Vitamina E è in grado di attenuare i temuti segni permanenti su cosce, glutei, pancia, seno e braccia.

  • Cosa devi fare: l’applicazione regolare dell’olio accompagnata da un leggero massaggio sulle smagliature , riduce l’aspetto delle antiestetiche formazioni.
  • Perché funziona? Le smagliature appaiono a causa della perdita di elasticità, provocata dallo stiramento degli strati superiori e inferiori della pelle. Si manifestano come segni a strisce bianche e rosse; la vitamina E (se applicata con costanza) migliora la situazione di partenza.

8. Lenisce il dolore provocato dalla secchezza cutanea. L’olio di vitamina E è noto per giovare alle piccole ferite della pelle.

  • Cosa devi fare: Apri una capsula di olio di vitamina E e applicala direttamente sulla parte da trattare.
  • Perché funziona? L’olio agisce da potente idratante, estremamente efficace nel rimuovere la secchezza causata da vento e freddo, fornendo così sollievo dalla sensazione di bruciore che la accompagna.

Benefici della vitamina E per i capelli

9. Stimola la crescita dei capelli. La vitamina E ripara i follicoli piliferi danneggiati e incoraggia la crescita dei capelli sani.

  • Quello che ti serve: Capsule di vitamina E, olio di cocco o olio d’oliva
  • Cosa devi fare: Rompi le capsule di vitamina E e mescola l’estratto con il cocco o l’olio d’oliva. Massaggia il cuoio capelluto con movimenti circolari e lascia agire per circa 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.
  • Perché funziona? L’olio di vitamina E contiene antiossidanti naturali che migliorano la circolazione del sangue in tutte le parti del corpo, compreso il cuoio capelluto. Conferisce vigore alla chioma e assicura una crescita più sana

10. Previene l’ingrigimento precoce. L’olio di vitamina E è molto efficace nel rallentare il processo di invecchiamento, sia che si tratti della pelle o dei capelli.

  • Perché funziona? I potenti antiossidanti presenti in questo elemento, prevengono la corrosione dei tessuti, riducendo la probabilità di ingrigimento precoce.

11. Dona luminosità ai capelli. Funziona come balsamo profondamente idratante, rende la chioma più sana e brillante.

  • Perché funziona? La vitamina E è un idratante naturale che mantiene in salute il cuoio capelluto. Può essere applicata direttamente sulla capigliatura per renderla più morbida e liscia.

12. Ripara le doppie punte e i danni causati da phon, permanente e colorazione.

  • Quello che ti serve: olio d’oliva, olio di cocco, olio di canapa, olio di jojoba, olio di vitamina E.
  • Cosa devi fare: Mescola gli oli vegetali e aggiungi la vitamina E come ultimo step. Utilizza il composto come impacco idratante o solo sulle doppiepunte.
  • Perché funziona? La vitamina E aiuta a rafforzare le cuticole dei capelli, riducendo in tal modo i casi di rottura.

Vitamina E, benefici per la salute

13. Tratta le ustioni minori. L’olio di vitamina E può essere utilizzato per curare le lesioni minori.

  • Cosa devi fare: Versa alcune gocce di olio su un batuffolo di cotone e massaggia delicatamente sulla zona ustionata.
    Assicurati che la bruciatura si sia raffreddata prima di applicare l’olio. Ripeti l’operazione per alcuni giorni fino a quando non sarà completamente guarita.
  • Perché funziona? Questo olio possiede notevoli poteri curativi. Migliora la guarigione delle ferite causate da piccole ustioni.

14. Diminuisce le cicatrici. È considerato un ottimo trattamento per la rimozione di cicatrici causate da ustioni o acne.

  • Cosa devi fare: applica alcune gocce di olio di vitamina E sulla cicatrice, massaggia delicatamente con movimenti circolari.
  • Perché funziona? L’olio penetra in profondità nella pelle e ripara il tessuto cicatriziale alla fonte, contribuendo così a ridurre l’aspetto delle imperfezioni.

15. Previene il cancro della pelle, proteggendo l’epidermide.

  • Cosa devi fare: Aggiungi 4 o 5 gocce di olio di vitamina E alla tua crema solare. Applica il composto prima di uscire.
  • Perché funziona? I potenti antiossidanti presenti nella vitamina E agiscono come scudo protettivo contro gli effetti nocivi del sole, che causano la moltiplicazione delle cellule cancerose.

16. Tratta altri disturbi della pelle. La vitamina E si rivela un rimedio efficace per diverse problematiche, tra cui  la cura dell’eczema e della psoriasi.

  • Cosa devi fare: Applica l’olio due volte al giorno sulla zona interessata, per un rapido recupero.
  • Perché funziona? Mantiene la pelle elastica e combatte l’aridità dell’eczema; ripristina inoltre il meccanismo di rigenerazione cutanea contrastando la psoriasi.

17. Riduce gli effetti del colesterolo cattivo. Includere la vitamina E all’interno della propria dieta, significa supportare correttamente il cuore, che a sua volta assicurerà una vita lunga e sana.

  • Perché funziona? L’accumulo di colesterolo cattivo nelle arterie, ostacola la circolazione del sangue, aumentando il rischio di infarto. L’olio di vitamina E neutralizza gli effetti del colesterolo cattivo, impedendo l’ossidazione.

18. Tratta la fibrosi cistica nei bambini. Gli integratori di vitamina E sono noti per aiutare a combattere gli effetti collegati al blocco del pancreas.

  • Cosa devi fare: inserisci gli integratori di vitamina E nel cibo del tuo bambino per alleviare il problema.
  • Perché funziona? Gli integratori aiutano i bambini con fibrosi cistica a mantenere un peso adeguato, alleviando il blocco pancreatico causato dal deficit.

Patrizia

0 commenti

Il Rooibos è l’elisir per vivere a lungo che arriva direttamente dall’Africa

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

Il Rooibos è l’elisir per vivere a lungo che arriva direttamente dall’Africa, in lingua originale Afrikaans significa “Arbusto Rosso”, da cui viene ricavata una delle principali bevande della nazione sudafricana. ll tè rosso africano è ricco di antiossidanti, ne contiene addirittura il 50% in più rispetto al tè verde e al tè nero. E’ totalmente privo di caffeina e possiede un basso contenuto di tannini. Il sapore della bevanda è dolciastro, adatto a tutta la famiglia. Contiene inoltre vitamina C e minerali fondamentali come il ferro, il magnesio, lo zinco e il calcio.

Il Rooibos è l'elisir per vivere a lungo

Benefici e proprietà del Rooibos

Il rooibos è adattogeno, ovvero in grado di fornire energia all’organismo nei momenti di stress e stanchezza. La bevanda risulta quindi ideale alla mattina, per donare la carica necessaria al fisico e alla mente per affrontare gli impegni della giornata. Perfetto anche di sera, poiché concilia il sonno liberandoci dallo stress.

La preziosa bevanda africana previene le allergie, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. E’ un ottimo rimedio naturale per le allergie stagionali, le bronchiti allergiche e la febbre. Migliora la concentrazione, minimizzando gli scarti dovuti all’ossidazione tra i neuroni. Si rivela inoltre utile contro le coliche dei bambini, poiché privo di caffeina e con pochi tannini, il rooibos può essere consumato dai bimbi in aiuto alle coliche e ai dolori di stomaco. Puoi aggiungere un po’ di latte vegetale e un cucchiaio di miele per renderlo ancora più gustoso.

Il rooibos contiene un raro antiossidante chiamato aspalatina, estremamente utile per controllare la glicemia. La bevanda migliora la resistenza all’insulina e l’assorbimento del glucosio. E’ un ottimo alleato per contrastare il temuto diabete e tenere monitorato il peso corporeo. La bevanda contiene inoltre la quercitina, prezioso elemento che svolge azioni positive sul cancro alla prostata. Migliora addirittura le reazioni allergiche e la condizione dei malati di AIDS.

La quercitina si rivela inoltre utile per il cuore, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti; previene alcune malattie cardiovascolari, riduce il colesterolo cattivo e aumenta quello buono. Fluidifica la circolazione e protegge l’organismo da infarti, ictus e aterosclerosi. I suoi benefici ad effetto anti age sono noti da tempo; il rooibos contrasta l’azione negativa dei radicali liberi, tardando l’invecchiamento fisico e mentale. E’ ricco di aspalatina, nothofagina, vitamina C e 9 flavonoidi.

Il rooibos rafforza le ossa, agevolando l’attività degli osteoblasti; contiene minerali utili a ridurre le patologie legate ad artrite e osteoporosi. La presenza di zinco e acido alfa-idrossido migliora le dermatiti, l’acne, i pruriti e la psoriasi della pelle.

0 commenti

Smilepharm Risultati prima e dopo, la mia esperienza

| da | Varie ed Eventuali Pink!

Mi avete contattato in tanti, via mail, Facebook e messaggi privati. Attendete aggiornamenti da quasi un anno. Finalmente posso parlare concretamente della mia esperienza! Smilepharm Risultati prima e dopo, da dove cominciare? Se vi siete persi le prime due puntate, potrete leggere gli articoli passati cliccando qui e qui.

risultati smilepharm prima e dopo

E’ passato un anno dall’inizio del mio trattamento (che prevedeva 20 mascherine per l’arcata superiore e 12 per quella inferiore). Da quel momento Smilepharm ha introdotto interessanti novità aziendali, come la possibilità di pagare in rate mensili a partire da €44,90 e la presentazione del terzo livello al costo di €1990 (che prevede l’utilizzo di un apparecchio ortodontico prodotto da Smile Engineering, ideato per trattare problematiche complesse, non risolvibili con i soli allineatori trasparenti).

Smilepharm Risultati prima e dopo

Torniamo alla mia esperienza con Smilepharm, i primi 12 mesi sono terminati. Ieri ho tolto l’ultima mascherina realizzata per l’arcata inferiore, sostituendola con la contenzione notturna, che dovrò indossare per i prossimi 3 anni (visti i risultati non avrei problemi a continuare per tutta la vita!). Le immagini parlano da sole, il risultato prima e dopo è sotto gli occhi di tutti. Non amo mostrare i miei denti al mondo, credo tuttavia ne valga la pena per chi di voi è in cerca di informazioni.

Smilepharm Risultati prima e dopo
Smilepharm Risultati prima e dopo

Durante gli ultimi 12 mesi non ho avuto alcun tipo di problema; ho indossato le mascherine ogni giorno, togliendole solo durante i pasti. Ogni tanto ho avvertito qualche dolore (specialmente i primi due giorni di cambio allineatori), nulla di insopportabile. Ho seguito ogni indicazione ed è filato tutto liscio. Ho regolarmente inviato la mie foto al servizio Whatsapp Smilepharm, ricevendo risposte rapide e utili per chiarire ogni dubbio.

Tra 7 mesi terminerò l’intero trattamento e pubblicherò anche le immagini dedicate all’arcata superiore. Quella inferiore è al momento chiusa, non posso far altro che ritenermi soddisfatta e confermare il mio giudizio positivo. L’azienda ha deciso di premiare la mia voglia di tenervi informati, creando un coupon apposito per i miei lettori.

Presentando il codice PATRIZIAM01 avrete diritto ad uno sconto di €50 sul prezzo totale.

Risultati Smilepharm Prima e Dopo, la mia esperienza
Risultati Smilepharm Prima e Dopo
Commenti disabilitati su Smilepharm Risultati prima e dopo, la mia esperienza
Translate »