Crea sito

Le virtù dell’aceto di mele

| by | Consigli di bellezza Pink!

L’aceto di mele potrebbe sembrare, a prima vista, il solito “rimedio della nonna”. In realtà, siamo davvero di fronte ad un insospettabile concentrato di qualità! Due cucchiai di questo “elisir” al giorno portano al nostro organismo potassio (regola il metabolismo e il ricambio cellulare), calcio (previene l’osteoporosi e mantiene in forma l’apparato scheletrico), sodio, magnesio, zolfo, microelementi e vitamine.

Ecco, dalla A alla Z, tutti i trucchi per sfruttare al meglio l’aceto di mele!

Asparagi: mantienili freschi avvolgendoli in un panno imbevuto di acqua e aceto!
Bocca: usa l’aceto come risciacquo per la bocca, previene carie, tartaro proliferazioni batteriche e infiammazioni.
Capelli: massaggiali con aceto di mele puro, pettinati e lascia asciugare. Li renderai lucidi, luminosi e forti!
Dolori: un cucchiaio e mezzo ogni mattina diluito in un bicchiere d’acqua rende meno rigide le articolazioni.
Eccessi: un cucchiaio di aceto di mele ogni giorno neutralizza problemi digestivi e abitudini alimentari sbagliate.
Fritture: spruzzane un po’ sul fritto ed eliminerai il problema dell’olio che schizza e del cibo che assorbe troppo grasso.
Gola: combatti l’affaticamento delle corde vocali effettuando gargarismi con un cucchiaio di aceto diluito in un bicchiere d’acqua bollente. Ripeti ogni ora.
H2O: aggiungi un goccio d’aceto quando lavi frutta e verdura. E’ un ottimo disinfettante!
Influenza: curati immergendo un foglio di carta da pacchi in aceto di mele, spolveralo di pepe e poggialo sulla pelle in modo che la parte “pepata” sia a contatto con l’epidermide. Attendi venti minuti prima di levarlo.
Lavandino: riempilo di aceto diluito con acqua per qualche ora, toglierà gli intasamenti del filtro!

Mani: togli secchezza e screpolature stendendo un mix di olio di oliva e aceto di mele!
Nascite: assumi ogni giorno aceto, stimolerai il metabolismo favorendo la crescita della placenta. Mischiato con il miele, prima della colazione,  allevierà le nausee mattutine.
Occhi: sei stata troppo a lungo davanti allo schermo del computer o della tv? Prendi due batuffoli di cotone imbevuti d’aceto di mele. Sentirai sollievo immediato.
Pelle: usa l’aceto per avere un colorito più roseo e per migliorare lo stato del pH, frizionati il viso quotidianamente. Rigenerati con un bagno arricchito di un quarto di lito di aceto, migliorerai la circolazione del sangue e sarai più tonica!

Quintali… due cucchiaini di aceto di mele la mattina a digiuno ti farà “passare” la voglia di dolci! Attenzione! Non dimagrirai… ridurrai solo l’appetito!
Ruggine: togli macchie di ruggine e calcare dal tuo ferro da stiro pulendolo con aceto!
Singhiozzo: un paio di gocce su un cucchiaino di zucchero… lo faranno passare!
Testa: massaggia tempie e fronte con l’aceto, sarà utile contro i primi sintomi di mal di testa.
Uova: prova ad aggiungere aceto di mele all’acqua di bollitura delle tue uova, eviterai che il guscio si rompa!
Viaggi: tieni a portata di mano una bottiglia durante i tuoi viaggi nelle località tropicali, curerai eventuali infezioni intestinali assumendone un cucchiaino ogni due-tre giorni.
Zanzare: più api, vespe e formiche… diminuisci dolore e gonfiori causati dai morsi d’insetto disinfettando con l’aceto di mele puro.

by Patrizia


Commenti disabilitati su Le virtù dell’aceto di mele

Pelle morbida con glicerina e amido di riso

| by | Consigli di bellezza Pink!

Glicerina e altri rimedi naturali;  come ottenere un prodotto efficace, economico, naturale e senza controindicazioni per un peeling delicato sulla tua pelle?
Semplice!
Miscela mezzo bicchiere di latte, possibilmente intero, con quattro cucchiai di bicarbonato di sodio.
Spalma delicatamente il composto cremoso sul viso e sul corpo, massaggiandoti con movimenti circolari.
Avrai una pelle subito liscia, esfoliata e morbida, provare per credere!

Completa poi la tua routine di bellezza idratando ottimalmente la cute.
Mischia, in parti uguali, acqua e glicerina liquida, acquistabile in qualsiasi farmacia, non crederai alle tue… mani!
Otterrai una morbidezza sorprendente!

In alternativa all’acqua sarà possibile utilizzare il succo di un limone, che avrà effetto astringente e purificante.
Ripeti peeling e idratazione con glicerina una o due volte a settimana, la tua pelle ringrazierà, avrai un incarnato luminoso, sano e perfetto!

E per avere un aspetto impeccabile tutto il giorno, senza ricorrere a tradizionali ciprie e terre compatte, tampona il viso con l’amido di riso in polvere, effetto mat immediato ad azione lenitiva contro le aggressioni della brutta stagione.

Testato personalmente!

by Patrizia


Commenti disabilitati su Pelle morbida con glicerina e amido di riso

Combattere il mal di testa in modo naturale

| by | Varie ed Eventuali Pink!

Spesso  il mal di testa ci colpisce all’improvviso nei momenti meno opportuni; quasi sempre troviamo sollievo solo con i classici analgesici da banco di farmacia, che si sa, alla lunga proprio bene non fanno.

Ai primi sintomi da mal di testa dovremmo immediatamente staccare la spina allontanandoci dal computer, altro non fa che peggiorare la situazione! Interrompere bruscamente il lavoro però non è sempre possibile… vediamo la natura cosa mette a disposizione per aiutarci.

L’infuso di Rosmarino e quello di Passiflora sapranno sicuramente donare sollievo!
Le proprietà digestive, antisettiche, stimolanti, balsamiche, diuretiche e depurative del rosmarino sono da sempre note; è infatti consigliato anche in seguito a cene o pranzi importanti.

Provate quindi ad aggiungere un cucchiaino di rosmarino nell’acqua bollente di una tazza da tè, lasciatelo in infusione per una decina di minuti e provate a berlo. Meglio ancora  se durante una mezz’ora di pausa, tenendo possibilmente gli occhi chiusi.

La passiflora è invece nota come sedativo naturale; aiuta infatti a sciogliere le tensioni spesso responsabili di dolori cervicali seguiti da insopportabili emicranie.
Preparate il vostro infuso di passiflora lasciando in infusione un cucchiaino di fiori per un quarto d’ora in una tazza da tè.

Ovviamente, per i mal di testa frequenti, meglio sottoporsi ad accurati esami medici per assicurarsi di non avere alcuna patologia grave.

Combattete il mal di testa affidandovi anche al trattamento Shiatsu.
Ottimi anche, purchè eseguiti da mani esperte, i massaggi massofisioterapici.

by Patrizia


Commenti disabilitati su Combattere il mal di testa in modo naturale

In linea con la Talassoterapia

| by | Consigli di bellezza Pink!

Combatti il problema del sovrappeso effettuando trattamenti combinati di talassoterapia.
Con cicli personalizzati, da ripetere almeno tre volte l’anno, otterrai buoni risultati.

Prova la “Balneoterapia”: immergiti, ma, soprattutto, muoviti in acqua. Potrai infatti allenarti con l’idrobike pedalando in speciali cyclette poste in piscine di acqua marina riscaldata; ottimi anche i percorsi motori pensati su misura per te.

Sfrutta l’azione dell’idromassaggio per lavorare direttamente sulle zone di grasso localizzato con rilassanti sedute in vasche singole o docce subacquee.

Potrai inoltre snellire le parti più critiche del tuo corpo trattandole con fanghi a base di alghe; sono ricche di iodio e ottime aiutanti per attivare il metabolismo locale.
Mescolando i liofilizzati di alghe marine con acqua di mare e argilla, si otterrà un potente elisir per il tuo benessere.
Il composto verrà applicato sulla parte inferiore del corpo, coperto da un singolo foglio di cellophane, un telo e una coperta, in modo tale da aumentare la temperatura e trattenere il calore vicino alla pelle.

Il cataplasma verrà lasciato in posa per almeno venti minuti, così da poter assorbire i liquidi in eccesso rilasciando minerali e oligoelementi.

L’alta temperatura provoca una reazione vasomotoria dell’epidermide migliorando la microcircolazione e il drenaggio linfatico.

Prova anche la “Psammoterapia”: verrai ricoperta da un sottile strato di sabbia riscaldata dove potrai rilassarti per circa venti minuti.

by Patrizia


Commenti disabilitati su In linea con la Talassoterapia

L’Argilla

| by | Consigli di bellezza Pink!

L’argilla è nota fin dall’antichità per le sue doti miracolose. E’ tutt’ora ampiamente utilizzata non solo in campo cosmetico, ma anche in quello curativo.

Questa fantastica polvere contiene preziosi oligoelementi minerali ad azione esfoliante. Ossigena i tessuti, combatte la temuta cellulite, rende i denti più bianchi, rinforza i capelli.

E’ di facile utilizzo, con l’aggiunta di acqua si trasforma in crema o maschera per il viso. La sua principale virtù  è l’azione fortemente purificante sull’epidermide.

ARGILLA ROSSA
Ideale per pelli arrossate o spente. Contiene ossido di ferro. Ottima se utilizzata per dar sollievo alle gengive infiammate

Argilla Rossa
Argilla Rossa

.ARGILLA VERDE 

E’ sicuramente la più “famosa”, perfetta per assorbire l’eccesso di sebo dalla pelle.
Provala come maschera purificante utilizzando l’argilla ventilata (simile al talco) mescolata ad un po’ d’acqua tiepida. Passata direttamente sul corpo, sostituisce il talco, regolando il sudore, lenendo i rossori e ammorbidendo la pelle.

Argilla Verde
Argilla Verde

ARGILLA BIANCA
Conosciuta anche come caolinite, ha origini cinesi. E’ usata soprattutto nel campo estetico per ottenere effetti mat in ciprie e polveri, esfolia inoltre l’epidermide e purifica il cuoio capelluto.

Argilla Bianca
Argilla Bianca

ARGILLA GRIGIA
Ottima sul viso per pelli miste tendenti al grasso, svolge azione tonificante e snellente sul corpo.
Prepara un composto di argilla grigia, succo di limone e olio di oliva, passalo sulle impurità con un cotton fiock; in poco tempo l’imperfezione scomparirà.

Argilla Grigia
Argilla Grigia

by Patrizia

Commenti disabilitati su L’Argilla
Translate »