Crea sito

Salva pelle, 5 consigli!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Salva pelle, cinque consigli!
1 Individuare le caratteristiche della pelle: secca, mista o grassa?

Molte donne scelgono spesso cosmetici poco adatti al loro tipo di pelle. E’ facile, d’altronde, sbagliare quando non si ha la possibilità di effettuare una diagnosi precisa. Per mantenere l’equilibrio cutaneo e non mettere in crisi l’identità dell’epidermide scegli ciò che più ti si adatta: usa latte detergente e tonico, attendi venti minuti. Premi dolcemente sul viso una velina e osserva che accade. Se la velina apparirà pulita e asciutta, significherà che la tua pelle è tendente al secco; parti “unte” in corrispondenza di naso, fronte e mento sveleranno una pelle mista; uniformemente unta corrisponderà a pelle grassa. Ora puoi scegliere il trattamento fatto su misura per le tue esigenze!

2 Quando usare creme antiage produce l’effetto opposto…

Usare cosmetici specificatamente ideati per pelli over quaranta… quando hai un’età inferiore, non è una buona idea! Spesso queste creme hanno formule molto potenti, se usate su pelli sbagliate, mandano in tilt l’epidermide. Oltretutto i principi che servono ad eliminare le rughe, non sono gli stessi che aiutano a prevenirle! Risultato… portafogli vuoto senza alcun risultato. Previeni le rughe tagliando nettamente il vizio del fumo, grosso nemico della pelle; non ti esporre mai al sole senza protezione solare e presta molta attenzione alla pulizia del viso; eliminare cellule morte aumenta la produzione di elastina e collagene.

3 Non alternare continuamente i tuoi prodotti di bellezza!

Ricordati che i gesti basic per la tua pelle sono solo tre: detergi, idrata e rinnova. Esegui queste azioni mattina e sera, è tutto ciò che ti serve, non hai bisogno di dieci diversi tipi di creme da alternare alla settimana!

Cura la tua pelle

4 Non sempre ciò che costa di più… vale di più!

“Chi più spende, meno spende” in cosmetica non vale. Spesso creme e cosmetici che trovi al supermercato hanno le stesse formulazioni dei “ricchi” rivali di profumeria. Questo perchè nascono negli stessi laboratori di ricerca. Le marche costose, però, includono nel prezzo pubblicità, packaging e preziosi vasetti… fatti furba!

5 Effetti e miracoli immediati… non esistono.

Prima di gettare via la tua nuova crema… dalle una chance! La pelle ha bisogno di trenta giorni per completare il ciclo del rinnovamento cellulare. Cerca di essere paziente e costante, attendi almeno quattro settimane prima di valutare negativamente gli effetti del tuo nuovo cosmetico! Buttarti giu e passare subito ad altro non funziona!

by Patrizia


Commenti disabilitati su Salva pelle, 5 consigli!

Extension ciglia, come averle lunghissime!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Extension ciglia – Ogni donna è consapevole del potere seduttivo di uno sguardo profondo, le aziende di cosmetici creano per noi mascara volumizzanti, infoltenti, allunganti.

Il risultato, purtroppo, non sempre è all’altezza delle aspettative.

Le ciglia finte sono da anni alleate segrete della bellezza femminile, oggi usate più raramente di un tempo causa la loro scarsa durata e l’effetto assai poco naturale.
Per avere uno sguardo da cerbiatta senza ricorrere a ciglia finte, da oggi c’è una novità: le extensions per le ciglia.

Le ciglia applicate “allungano” lo sguardo, possiamo scegliere tra ben 10 lunghezze, 2 differenti tipi di curvatura, 4 tipi di spessore e diversi colori.

L’applicazione dura tra i 60 e i 90 giorni.  Il costo va dai 180 euro circa (con 30 ciglia per occhio), o 210 euro (con 45 ciglia), fino al lussuoso trattamento con addirittura 100 ciglia… per 370 euro.

E’ inoltre necesserio il mantenimento da eseguire ogni due o tre settimane.

Certo non è un’operazione alla portata di tutte le tasche, se l’idea però vi affascina, i saloni di bellezza in grado di eseguire questo servizio si stanno moltiplicando in breve tempo.

By Patrizia

Prima e dopo
Prima e dopo
Commenti disabilitati su Extension ciglia, come averle lunghissime!

Pressione delle dita; ringiovanisci la pelle!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Massaggio con pressione delle dita
Massaggio con pressione delle dita

Impara a stimolare la circolazione con la semplice pressione delle dita! Basteranno dieci minuti per ringiovanire la pelle, migliorare il tono muscolare e rendere l’epidermide elastica e luminosa!

1 – Metti la punta delle dita perpendicolari alla fronte, appoggiale. Fai spostare le mani verso le tempie, dall’interno verso all’esterno. Avvicina gli indici esattamente sotto al centro dell’attaccatura dei capelli. Le punte dei medi dovranno toccarsi nel centro della fronte, sotto gli indici. Gli anulari staranno appena sopra l’attaccatura delle sopracciglia. Esercita una lieve pressione con le punte di queste tre dita, con entrambe le mani, simultaneamente per cinque secondi. Ripeti per almeno due o tre volte. Sposta ora le mani verso l’esterno ed esegui la stessa operazione prima con le dita poste al centro delle sopracciglia, poi alla fine di esse.

2 – Trattiamo ora la zona oculare: usa indice, medio e anulare della mano sinistra per l’occhio sinitro e mano destra per occhio destro. Effettua l’esercizio contemporaneamente su entrambi gli occhi. Allarga le dita e posale all’interno del bordo superiore delle orbite; tieni l’anulare vicino al naso. Premi delicatamente verso l’alto tenendo gli occhi chiusi, esercita una dolce pressione sull’osso per cinque secondi.

3 – Accavalla ora indice (sopra) e medio (sotto) “unghia contro unghia”. Posa le dita così disposte su entrambi i lati del naso, nel punto in cui si congiungono con gli zigomi. Effettua moderata pressione per cinque secondi. Ripeti la setssa operazione abbassando i polpastrelli all’altezza delle narici.

4 – Passiamo ora alla bocca. I quattro punti da individuare sono a metà labbro superiore (sotto al naso) dove porrai il tuo pollice effettuando pressione lieve per qualche secondo. Stessa cosa farai per i lati della bocca, con entrambi i pollici e, per concludere, al centro del labbro inferiore (sopra al mento). Premi ogni volta delicatamente per cinque secondi e rilascia.

By Patrizia


Commenti disabilitati su Pressione delle dita; ringiovanisci la pelle!

Sfrutta il sonno per rigenerarti!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Il sonno è uno dei migliori integratori di salute per il nostro organismo, passiamo più di vent’anni della nostra esistenza a ronfare dolcemente!

Dormire otto ore è un vero toccasana per corpo e mente, le più nottambule (come me!) soffriranno nel sapere che, proprio tra mezzanotte e le quattro, la pelle accoglie meglio i principi attivi delle creme, grazie al buio e al metabolismo naturalmente rallentato.

Ottimizza quindi le tue notti di riposo con un programma beauty mirato, durante il sonno la tua pelle ha la capacità di rigenerarsi dieci volte in più rispetto al giorno.

Per eliminare smog, fumo, e stress, prima di infilarti sotto le coperte, preparati un bagno caldo arricchito con essenze di melissa e rosmarino; la prima ha effetto rilassante, il secondo stimola la circolazione facendoti eliminare tossine.

Puoi anche effettuare un impacco oligominerale sui capelli, per disfarti delle impurità.

Bevi una tisana prima di dormire, metti in infusione dieci grammi di semi di anice, dieci di semi di finocchio e cinque di radice di valeriana, fai bollire per tre minuti.

E se soffri d’insonnia? Prova a curare l’alimentazione: inserisci la lattuga nel menù della tua cena, contiene amminoacidi e vitamine dagli effetti sedativi. Vaporizza essenze distensive e rilassanti sul tuo cuscino; scegli tra melissa, lavanda, rosa e camomilla, attendi qualche istante prima di sprofondare nel guanciale. Puoi anche accendere un incenso-relax al gelsomino, aiutandoti con un massaggio per il  corpo, effettuato con crema alla melatonina, respira intensamente per liberare i polmoni. Anche la passiflora in gocce funge da rilassante, puoi trovarla in erboristeria.

By Patrizia


Commenti disabilitati su Sfrutta il sonno per rigenerarti!

Le virtù dell’aceto di mele

| da | Consigli di bellezza Pink!

L’aceto di mele potrebbe sembrare, a prima vista, il solito “rimedio della nonna”. In realtà, siamo davvero di fronte ad un insospettabile concentrato di qualità! Due cucchiai di questo “elisir” al giorno portano al nostro organismo potassio (regola il metabolismo e il ricambio cellulare), calcio (previene l’osteoporosi e mantiene in forma l’apparato scheletrico), sodio, magnesio, zolfo, microelementi e vitamine.

Ecco, dalla A alla Z, tutti i trucchi per sfruttare al meglio l’aceto di mele!

Asparagi: mantienili freschi avvolgendoli in un panno imbevuto di acqua e aceto!
Bocca: usa l’aceto come risciacquo per la bocca, previene carie, tartaro proliferazioni batteriche e infiammazioni.
Capelli: massaggiali con aceto di mele puro, pettinati e lascia asciugare. Li renderai lucidi, luminosi e forti!
Dolori: un cucchiaio e mezzo ogni mattina diluito in un bicchiere d’acqua rende meno rigide le articolazioni.
Eccessi: un cucchiaio di aceto di mele ogni giorno neutralizza problemi digestivi e abitudini alimentari sbagliate.
Fritture: spruzzane un po’ sul fritto ed eliminerai il problema dell’olio che schizza e del cibo che assorbe troppo grasso.
Gola: combatti l’affaticamento delle corde vocali effettuando gargarismi con un cucchiaio di aceto diluito in un bicchiere d’acqua bollente. Ripeti ogni ora.
H2O: aggiungi un goccio d’aceto quando lavi frutta e verdura. E’ un ottimo disinfettante!
Influenza: curati immergendo un foglio di carta da pacchi in aceto di mele, spolveralo di pepe e poggialo sulla pelle in modo che la parte “pepata” sia a contatto con l’epidermide. Attendi venti minuti prima di levarlo.
Lavandino: riempilo di aceto diluito con acqua per qualche ora, toglierà gli intasamenti del filtro!

Mani: togli secchezza e screpolature stendendo un mix di olio di oliva e aceto di mele!
Nascite: assumi ogni giorno aceto, stimolerai il metabolismo favorendo la crescita della placenta. Mischiato con il miele, prima della colazione,  allevierà le nausee mattutine.
Occhi: sei stata troppo a lungo davanti allo schermo del computer o della tv? Prendi due batuffoli di cotone imbevuti d’aceto di mele. Sentirai sollievo immediato.
Pelle: usa l’aceto per avere un colorito più roseo e per migliorare lo stato del pH, frizionati il viso quotidianamente. Rigenerati con un bagno arricchito di un quarto di lito di aceto, migliorerai la circolazione del sangue e sarai più tonica!

Quintali… due cucchiaini di aceto di mele la mattina a digiuno ti farà “passare” la voglia di dolci! Attenzione! Non dimagrirai… ridurrai solo l’appetito!
Ruggine: togli macchie di ruggine e calcare dal tuo ferro da stiro pulendolo con aceto!
Singhiozzo: un paio di gocce su un cucchiaino di zucchero… lo faranno passare!
Testa: massaggia tempie e fronte con l’aceto, sarà utile contro i primi sintomi di mal di testa.
Uova: prova ad aggiungere aceto di mele all’acqua di bollitura delle tue uova, eviterai che il guscio si rompa!
Viaggi: tieni a portata di mano una bottiglia durante i tuoi viaggi nelle località tropicali, curerai eventuali infezioni intestinali assumendone un cucchiaino ogni due-tre giorni.
Zanzare: più api, vespe e formiche… diminuisci dolore e gonfiori causati dai morsi d’insetto disinfettando con l’aceto di mele puro.

by Patrizia


Commenti disabilitati su Le virtù dell’aceto di mele
Translate »