Crea sito

Principi attivi dei cosmetici moderni

| da | Consigli di bellezza Pink!

I prodotti cosmetici si avvalgono oggi di molteplici alleati, contengono principi attivi sofisticati e tecnologici in grado di donare i risultati promessi. Conoscere il nome dei principali componenti presenti nei prodotti beauty è indispensabile per potersi orientare nella vasta gamma messa a disposizione dalle case cosmetiche.

COLLAGENE: E’ contenuto in quasi tutte le creme formulate per il viso. Si tratta di un insieme di fibre naturali nate per il sostengno della pelle. Il filler, che garantisce proprietà riempitive, ne è ricco.

COENZIMA Q10: E’ un componente innovativo nato per dar battaglia ai radicali liberi. Agisce contro l’ossidazione del derma dovuta all’esposizione ai raggi Uv. Protegge la pelle dai cedimenti dei tessuti e dalla degenerazione cellulare.

POLISACCARIDI: Sono molecole di origine zuccherina in grado di trattenere l’acqua donando alla pelle del viso una sensazione riempitiva. Hanno origine dall’avena, un cereale che offre protezione e sostegno alla pelle.

BACCHE DI ACAI: Sono abitualmente utilizzate negli alimenti ricchi di sostanze benefiche per l’organismo (superfood). Contengono un’alta percentuale di omega 6 e 9. In commercio si trovano in particolare nelle maschere per la cura e la bellezza dei capelli.

AMINO – PEPTIDI: Hanno il medesimo effetto del botulino… ma non le stesse controindicazioni. Sono frazioni proteiche in grado di spianare le rughe grazie alla loro azione distensiva sui muscoli del volto.

PRO – XYLANE: E’ una molecola derivata dal faggio, agisce stimolando la produzione di collagene. Il Pro-xylane garantisce alle pelle effetto elastico, compatto e denso.

ELASTOMERO: E’ una fibra simile al caucciù; ha la proprietà di allungarsi senza deformarsi. E’ il nuovo componente protagonista dei mascara, con effetto allungante long lasting.

by Patrizia

cosmetici

Commenti disabilitati su Principi attivi dei cosmetici moderni

Latte & Uova Beauty Spa!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Cleopatras-Bath-Milk-wayLatte & Uova Beauty Spa – Vuoi dedicarti meritate coccole di bellezza stando comodamente a casa? Spostati allora nella tua cucina, dove troverai i tuoi nuovi ingredienti di bellezza!

Prepara un’emulsione di yogurt bianco e gocce di limone per avere un immediato effetto astringente sui pori del viso. Lasciare in posa per pochi minuti e il gioco è fatto. La pelle apparirà meno grassa, opacizzata e  luminosa.

Per idratare a fondo l’epidermide aggiungi un cucchiaio di olio di oliva (o di mandorle dolci) al composto di yogurt.

Anche uova e il latte possono rivelarsi ottimi alleati di bellezza facilmente reperibili in frigoriferoApplica prima dello shampoo il tuorlo d’uovo sbattuto sulla tua chioma, lascia in posa per alcuni minuti e sciacqua via con acqua fredda.

Con l’albume, invece, potrai preparare una maschera per il viso. Aggiungi un po’ di miele e applica il preparato sul viso, combatterai così impurità e imperfezioni.

Che dire poi del latte? Aggiungilo all’acqua della vasca da bagno con qualche goccia di olio essenziale di rosa, avrai una pelle da urlo!

by Patrizia

 

1 Commento

Benefici della Pet Therapy

| da | Varie ed Eventuali Pink!

Grazie al decreto legislativo approvato il 6 febbraio scorso 2010, è stata finalmente riconosciuta la cosiddetta Pet Therapy, all’interno del Servizio Sanitario Nazionale.

Il decreto non rappresenta solo il riconoscimento dell’effettivo valore terapeutico dell’animale, (peraltro già noto da tempo e utilizzato all’interno di programmi ben definiti) ma abbatte anche numerosi pregiudizi e malfidenze, che impedivano l’accesso degli animali in ospedali, istituti e case di riposo.

La ‘Pet Therapy’ nasce nel 1953 in America, grazie allo psichiatra Boris Levinson. Lavorando con un bambino autistico, si rese infatti conto che il suo cane gli offriva la possibilità di esprimere le proprie sensazioni interne. Rappresentava un’occasione di scambio affettivo e rendeva più piacevole le sedute. Nel 1961 coniò il termine ‘Pet Therapy’, in italiano definito come Terapie Assistite dall’Animale (TAA).

L’espressione Pet Therapy viene ormai utilizzata per indicare più che altro i programmi di addestramento animale. La Terapia Assistita dall’Animale è una pratica con obiettivi specifici predefiniti, in cui un animale, che risponde a determinate caratteristiche, è parte integrante della cura. La TAA è eseguita da un professionista con esperienza specifica nel settore.

Esistono poi le Attività Assistite dall’Animale (AAA), ovvero interventi di tipo educativo, ricreativo e terapeutico, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita.

La TAA combatte e aiuta a curare diverse patologie, tra cui: difficoltà relazionali, stati di confusione permanenti, sindrome di Down, sclerosi multipla, morbo dii Parkinson, problemi di vista e/o udito ecc.

by Patrizia

Commenti disabilitati su Benefici della Pet Therapy

Olio al Limone

| da | Consigli di bellezza Pink!

L’olio al limone combatte la cellulite, rinforza i capelli, purifica la pelle, sbianca le unghie. Puoi ottenerlo facilmente e con pochi ingredienti, la preparazione richiede parecchio tempo… ma ne vale la pena!

Ecco come fare:

Sbuccia due o tre limoni, lascia le scorze su un panno a seccare per qualche giorno. Mettile poi in un barattolo asciutto riempito con 1/2 d’olio d’oliva e 1/2 d’ olio di mandorle dolci. Copri il tutto con della carta stagnola e lascia riposare per massimo 30/40 giorni ricordandoti di agitare spesso il barattolo.

Trascorso il periodo di posa, travasa l’olio in un secondo barattolo. Premi bene le scorze messe da parte con un cucchiaino, affinché rilascino più olio possibile.

Conserva il tuo preparato al profumo di limone in una bottiglietta con tappo, preferibilmente di vetro scuro… e fanne buon uso!

Ringrazio la gentilissima Lalla per questa ricetta, trovate altri suoi utili consigli al Blog: http://mondomakeup.myblog.it/

By Patrizia

 

Commenti disabilitati su Olio al Limone

Maschera bellezza fai da te con latte, zucca e pomodoro

| da | Consigli di bellezza Pink!

maschera-di-bellezza

Maschera Bellezza Last Minute!

E’ un’ottima terapia d’urto dopo notti brave. Quando si fanno le ore piccole infatti la pelle al mattino appare secca e opaca. Serve un rimedio idratante, cicatrizzante e nutriente come il miele. I polifenoli e flavonoidi contenuti in esso hanno un effetto antiossidante sulla pelle, mentre gli enzimi la rendono più elastica. Trattenendo l’umidità, il miele è in grado di restituire alla pelle il giusto grado di idratazione.

La ricetta: 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di latte fresco, 1 cucchiaino di farina bianca. Lascia in posa sul viso per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Via i punti neri… con la zucca!

E’ un’ottima fonte di betacarotene, il precursore della vitamina A tanto importante per la nostra pelle. La zucca contrasta i danni dei radicali liberi ed esercita un’azione antinfiammatoria. Per questo è particolarmente indicata per levigare la pelle e cancellare imperfezioni e segni del tempo.

La ricetta: 1 pezzetto di zucca gialla lessata, 1 cucchiaio di panna fresca. In posa sul viso per mezzora. Risciacquare con acqua tiepida.

E contro la pelle grassa la natura ci offre un valido alleato: il pomodoro!

Questo frutto  abbina infatti all’azione levigante e schiarente quella idratante: una sinergia perfetta per la pelle afflitta da sebo e imperfezioni. Ma il pomodoro è un vero toccasana per la pelle anche perché la protegge dai danni provocati dai raggi ultravioletti; combatte i radicali liberi ritardando la comparsa dei segni dell’invecchiamento.

La ricetta: 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di pomodoro fresco. In posa sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

by Patrizia

Commenti disabilitati su Maschera bellezza fai da te con latte, zucca e pomodoro
Translate »