Crea sito

Pelle di pesca… con una maschera!

| by | Consigli di bellezza Pink!

Ripe peach

Perchè la pelle del vostro viso sia delicata e carezzevole come una pesca… usate le pesche!

Ecco come fare per avere una buonissima maschera fai da te… economica e semplicissima! Prendete una pesca, eliminate il nocciolo e tagliate in due sbucciandola, proseguite frullando. Continuate nell’operazione fino ad ottenere un composto omogeneo e fluido.

Per rendere la vostra maschera casalinga ancora più densa, ricca di propietà emollienti e pastosa, aggiungete panna da cucina. Riponete il tutto in frigorifero.

La sera applicate la fresca crema su tutto il viso, sfiorando la pelle con leggeri massaggi circolari, lasciatela in posa ad agire per circa venti minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida.

Idratate con la vostra abituale crema prima di andare a dormire.

La polpa di pesca è consigliata a tutte le pelli, soprattutto quelle delicate e sensibili. Contiene vitamina A, B e C, ottime per rigenerare e rinfrescare; idrata, ammorbidisce e dona immediato effetto vellutante.

Mangiar pesche integra l’apporto di sali minerali nel nostro organismo, soprattutto in estate, quando, con l’elevarsi delle temperature, sudiamo eliminiamo grosse qualntità di sali. L’alto contenuto di potassio nel frutto aiuta a migliorare la circolazione cardiaca e l’equilibrio del sistema nervoso. La pesca è ricca di vitamine, acqua, e fibre, ha azione disintossicante e depurante, è facilmente digeribile e contiene una bassa percentuale di calorie. Consumarne una al dì equivale a fornire all’organismo il dieci per cento del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

Patrizia Motta

Commenti disabilitati su Pelle di pesca… con una maschera!

Zucchero, limone e patate: idee naturali di Bellezza

| by | Consigli di bellezza Pink!

ceretta ingr

ZUCCHERO PER LE MANI
L’azione abrasiva dello zucchero leviga la pelle ruvida. Il limone ha azione rinfrescante. Questi ingredienti
mixati tra loro fungono da delicato scrub ottimo da usare sulle mani. Mescola un cucchiaio colmo di
zucchero con il succo di mezzo limone, massaggia il composto ottenuto sulle mani; risciacqua e concludi
applicando un buon idratatante.

LIMONE PER I CAPELLI
Il tuo cuoio capelluto è grasso? Togli l’untuosità alle radici con il limone! Versa in un bicchiere d’acqua due
cucchiai di succo di questo frutto, travasa il liquido in un contenitore dotato di nebulizzatore e vaporizza il
composto sulla testa bagnata. Massaggia il cuoi capelluto dolcemente con i polpastrelli e lascia agire per un
quarto d’ora. Risciacqua i capelli con acqua tiepida e procedi con l’abituale shampoo.

PATATE CANCELLA OCCHIAIE
Il tuo sguardo è “spento” da borse e occhiaie? Prova a grattuggiare una patata, compresa di buccia mescolata
alla mollica di un panino inzuppata precedentemente nel latte. Applica la pasta attorno agli occhi lasciandola
in posa per un quarto d’ora. Stenditi sul letto e rilassati attendendo che il composto svolga la sua azione
benefica.

DECOTTO ANTIMPURITA’
Mescola una manciata di bicarbonato con un decotto di menta, salvia e tiglio, bolliti insieme ad un litro di
acqua. Filtra e versa il tutto nella tua vasca da bagno. Questa ricetta è ideale per combattere le impurità della
pelle, svolge azione lenitiva, rinfrescante e purificante.

BANANE PER LA PELLE SENSIBILE
Se la tua pelle è particolarmente delicata o soffre di couperose, prova a donarle sollievo applicando sul viso
una miscela super nutriente composta da due cucchiai di olio di oliva e polpa di mezza banana. Lascia in
posa per venti minuti e risciacqua con acqua tiepida.

by Patrizia


Commenti disabilitati su Zucchero, limone e patate: idee naturali di Bellezza

1 46 47 48