Crea sito

Consigli di bellezza Pink!

Olio di ricino per ciglia e capelli. Benefici e proprietà

| da | Consigli di bellezza Pink!

E’ un vero toccasana per la nostra salute; l’olio di ricino per ciglia e capelli è un segreto di benessere tramandato da generazione in generazione. Completamente naturale, facilmente reperibile ed economico, da scegliere e utilizzare nei momenti di stress, quando anche il nostro corpo appare stanco e spossato.

E’ un olio molto denso che inserito nella routine di bellezza quotidiana apporta numerosi benefici. A cosa è dovuto il suo successo? Pare sia estremamente simile alla cheratina, ovvero la proteina presente negli annessi cutanei. Il funzionamento preciso è tutt’ora sconosciuto. Protegge, rivitalizza e rinvigorisce capelli e ciglia, facendoli apparire più sani e robusti. E’ particolarmente consigliato nei momenti di stress, quando la chioma subisce le conseguenze risultando spenta e sfibrata.

Acquista l’olio di ricino puro, possibilmente di origine biologica, privo di profumazioni e ingredienti chimici aggiunti.

Come utilizzare l’olio di ricino per ciglia e capelli?

Olio di ricino sulle ciglia

E’ perfetto per infoltire e fortificare le ciglia rade e deboli. Utilizzalo ogni sera 30 minuti prima di coricarti. L’olio avrà in questo modo il tempo di assorbirsi, senza macchiare il cuscino o colare nell’occhio. Non eccedere con le quantità.

Per applicarlo in modo semplice e veloce, puoi servirti di un vecchio tubetto di mascara. Lavalo accuratamente (scovolino compreso) e riempilo con olio di ricino. A questo punto proseguire sarà un gioco da ragazzi! Passa l’applicatore inzuppato d’olio sulle ciglia leggermente umide, proprio come faresti con il rimmel.

Costanza e pazienza sono le parole d’ordine; potrai apprezzare i primi risultati dopo 2 settimane. Nel giro di 6 mesi le tue ciglia appariranno rinate.

Olio di ricino sui capelli

Questo prezioso olio idrata e rigenera anche le punte dei capelli. Utilizzalo solo alle estremità, per combattere le doppie punte ed evitare la rottura dello stelo. Inumidisci leggermente la chioma e applica l’olio come impacco pre shampoo. Lascia agire per circa 30 minuti, risciacqua infine procedendo con l’abituale lavaggio.

Commenti disabilitati su Olio di ricino per ciglia e capelli. Benefici e proprietà

La Moringa, o Albero Miracoloso, è il superfood del momento

| da | Consigli di bellezza Pink!

La Moringa, o Albero Miracoloso, è il superfood del momento, ancora poco conosciuta in Italia, sta spopolando nel resto del mondo. Hai mai sentito parlare di questa pianta dai mille poteri? Appartiene alla famiglia delle oleifere, è di origine indiana ed è caratterizzata da incredibili proprietà benefiche, importanti per la bellezza e per il nostro benessere.

moringa

Si tratta di un vero e proprio cibo ultra ricco, grazie ai suoi portentosi valori nutrizionali. E’ composta da ben 27 vitamine, 46 antiossidanti e innumerevoli sali minerali. Contiene circa 4 volte la quantità di vitamina A presente nelle carote, 4 volte la quantità del calcio nel latte, 3 volte la quantità di potassio rispetto a quella delle banane e addirittura la vitamina C supera di ben 7 volte la quantità presente nelle arance. E’ inoltre ricca di acidi grassi essenziali, come Omega 3, Omega 6, Omega 9.

La Moringa è un vegetale unico nel suo genere, si differenzia dal resto delle piante grazie alle sue proteine; comprende 9 aminoacidi essenziali. La quantità presente è pari a quella delle uova e raddoppia rispettp al latte.

Quali sono i benefici della Moringa? Come si utilizza?

La Moringa è ampiamente utilizzata dalla medicina Ayrvedica, può prevenire fino a 300 patologie. Quali sono?

E’ un’ottima cura per il raffreddore

E’ ricca di principi antiossidanti, antinfiammatori e antibatterici. Cura raffreddore, febbre e mal di gola grazie alla sua capacità di rinforzare il sistema immunitario.

Migliora la velocità del metabolismo

La pianta indiana si rivela particolarmente utile nei soggetti caratterizzati da metabolismo lento. La vitamina B2 agevola il processo di trasformazione del glucosio in energia, riattivando e innalzando il metabolismo, i carboidrati e i lipidi.

Aiuta a dimagrire

Il metabolismo accelerato migliora il consumo di calorie, la Moringa aiuta quindi a dimagrire più velocemente. Se assunta prima dei pasti diminuisce il senso di appetito, evitandoci inutili abbuffate.

Diminuisce il diabete

Il glucosio trasformato in energia riduce il livello di zuccheri presenti nel sangue, regolando efficacemente la glicemia e abbassando il rischio del diabete.

Agevola la digestione

La Moringa si rivela un ottimo rimedio contro il gonfiore della pancia, regolarizza i processi di digestione. Lavora meglio se assunta dopo i pasti. La pianta è anche antimeteica, riduce quindi la nausea causata da un’alimentazione errata.

moringa

E’ fonte di energia

L’assunzione dell’Albero Miracoloso innalza i livelli di energia rapidamente. E’ ricco di vitamine e sali minerali, particolarmente utili soprattutto per gli sportivi, che necessitano di forze continue. La Moringa è l’ideale per i cambi di stagione, specialmente in primavera, quando avvertiamo un’anomala debolezza.

Migliora la circolazione sanguigna

La pianta indiana migliora la circolazione sanguigna, favorendo il corretto scorrere. Riduce il gonfiore di gambe e piedi; è inoltre utile durante la fase di allattamento, quando la donna è colpita da problematiche circolatorie in seguito alla gravidanza, causate dal ristagno dei liquidi in eccesso.

Combatte la cellulite

L’Albero Miracoloso vanta importanti proprietà diuretiche; combatte la ritenzione idrica favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso, responsabili della ritenzione idrica e dei tessuti adiposi, particolarmente temuti poiché danno luogo alla cellulite.

Contrasta la pelle secca

I semi della pianta danno vita ad un prezioso olio, particolarmente apprezzato per la sua capacità di contrastare la pelle secca. E’ ricco di antiossidanti naturali, che combattono gli effetti nocivi provocati dai radicali liberi. L’olio migliora la grana della pelle, attenua le rughe e idrata profondamente l’epidermide dura e secca. Poche gocce massaggiate con movimenti circolari rendono le zone coinvolte immediatamente più elastiche e morbide.

Rigenera il cuoio capelluto

L’olio di Moringa si rivela inoltre prezioso per rinvigorire i capelli dalle radici alle punte.

Favorisce la cicatrizzazione delle ferite e dell’acne

L’olio ottenuto dai semi della pianta indiana è ricco di agenti antibatterici e antimicotici, efficaci per lenire le infiammazioni provocate dall’acne. Attenua la pigmentazione delle macchie della pelle. Tampona sul viso un dischetto di cotone imbevuto di olio, eliminerai in questo modo le cellule morte presenti in superficie, riequilibrando la produzione di sebo. Le vitamine di cui è ricco favoriscono la guarigione delle ferite, stimolando la rigenerazione cellulare.

Mantiene la pelle giovane

La polvere di Moringa è un concentrato di vitamina E, elemento preziosissimo per proteggere la nostra pelle dall’azione nociva dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo precoce.

Come si utilizza la Moringa?

Puoi beneficiare delle numerose qualità della Moringa, detta anche Albero Miracoloso, assumendo la pianta sotto forma di estratto in polvere da dissolvere in acqua, bevande o frullati. E’ inoltre disponibile in compresse, reperibili in erboristeria o nei negozi di prodotti biologici. Puoi anche provare l’olio da massaggiare sulla pelle, le tisane e il tè a base di erba indiana.

Commenti disabilitati su La Moringa, o Albero Miracoloso, è il superfood del momento

Olio di Cocco benefici e proprietà per il benessere e la bellezza

| da | Consigli di bellezza Pink!

L’olio di cocco si ottiene dalla spremitura a pressione della polpa essiccata della noce del frutto. E’ usato sia in cucina (in alternativa ai grassi animali), sia nelle ricette di benessere e bellezza. Possiede proprietà antivirali, antibatteriche e antifungine. Olio di Cocco benefici e proprietà, scopriamole insieme!

Olio di cocco benefici e proprietà

Olio di Cocco come rimedio naturale di benessere

La pianta del cocco cresce in Asia, Africa e America Latina. L’olio di cocco possiede una consistenza dura, simile al burro, che diviene liquida e oleosa quando la temperatura supera i 20 gradi. Ciò significa che in inverno apparirà allo stato solido, per poi sciogliersi durante l’estate.

E’ un ingrediente ottimo per la preparazione di piatti sfiziosi in cucina; puoi gustarlo semplicemente spalmandolo sulle fette di pane tostato. E’ composto prevalentemente da acidi saturi (laurico, caprinico, caprilico e caprico), estremamente utili per la salute dell’organismo.

L’olio di cocco è inoltre termogenico, ovvero in grado di aumentare il metabolismo. Favorisce quindi il dimagrimento, equilibrando i livelli di colesterolo a vantaggio del sistema immunitario.

Nel settore del benessere è ampiamente utilizzato per prevenire il diabete, poiché normalizza i grassi e gli zuccheri presenti nel sangue. L’olio di cocco migliora l’equilibrio tra zuccheri e insulina in circolo. Possiede proprietà antivirali grazie alla presenza di acido laurico.

Olio di cocco benefici e proprietà

E’ un ottimo antiossidante, poiché ricco di preziosi ingredienti come le Vitamine E, K e J. Rinforza il sistema immunitario aiutando il cuore e la tiroide, mediante l’assorbimento dei sali minerali (soprattutto magnesio e calcio). Migliora l’aspetto di unghie, denti e capelli; rinvigorisce la struttura scheletrica e i muscoli.

L’olio protegge efficacemente anche il fegato, contrastando l’azione negativa causata dalle tossine e dall’alcool. Agisce come formula detox, equilibrando reni, vescica e regolando i livelli di acidità del corpo.

Nel campo della cosmesi trova largo impiego come rimedio naturale per la bellezza della pelle e dei capelli; apporta elasticità e morbidezza al volto; risulta estremamente efficace nella rimozione del make up (anche waterproof), idrata le parti secche del corpo dopo la doccia e rinvigorisce il cuoio capelluto se applicato come maschera nutriente. Ottimo infine come crema per il contorno occhi e come balsamo per le labbra.

Personalmente lo utilizzo da anni come struccante per occhi e viso, come burrocacao miscelato al burro di Karité e come ristrutturante per capelli prima dello shampoo preferito. Lo consiglio vivamente poiché efficace, economico e naturale. Lo puoi trovare online, nei negozio di bio cosmesi oppure, più semplicemente, acquista l’olio di cocco alimentare al supermercato, accertandoti dell’effettiva qualità del prodotto.

Il tuo corpo ringrazierà! Provare per credere!

Patrizia

Commenti disabilitati su Olio di Cocco benefici e proprietà per il benessere e la bellezza

Benefici e proprietà della Banana, il frutto degli sportivi!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Conosci le proprietà della banana? Si tratta in assoluto di uno dei frutti più apprezzati al mondo; è ricca di potassio e sostanze nutritive particolarmente importanti per il nostro organismo.

Conosci le proprietà della banana? Si tratta in assoluto di uno dei frutti più apprezzati al mondo

Ha un gusto invitante e dolce, riduce il senso della fame ed è una buona fonte di energia. E’ famosa soprattutto per l’alto contenuto di potassio, un minerale essenziale per la salute dell’uomo. Combatte la ritenzione idrica e la pressione arteriosa, regola inoltre la contrazione dei muscoli, allontanando il rischio dei crampi; ecco perché la banana è il frutto degli sportivi per antonomasia. Contiene inoltre vitamine, numerosi antiossidanti, ferro, magnesio e fibre importanti per l’organismo.

I benefici e le proprietà della Banana

E’ un antinfiammatorio ed energetico naturale

La banana svolge un’importante azione antinfiammatoria, simile a quella procurata da noti farmaci da banco (come l’ibuprofene). Ciò avviene grazie alla presenza di potassio e Vitamina C. Consuma una banana mezz’ora prima dell’attività sportiva, ridurrai il rischio di dolori muscolari e crampi, conferendo l’energia necessaria al corpo per migliorare naturalmente le prestazioni fisiche.

Migliora la salute del cuore

Tra i benefici e le proprietà della banana, è importante ricordare il basso contenuto di sodio, che rende il frutto amico del cuore. L’elevato contenuto di potassio riduce inoltre la pressione arteriosa, combattendo il rischio di infarto.

Sazia senza appesantire

Sei in cerca di uno spuntino sano e povero di grassi? La banana è ricca di fibre, sazia in modo naturale e allontana la necessità di ingurgitare snack chimici e dannosi per la cura della pelle.

Svolge una funzione regolatrice sull’intestino

L’alto contenuto di fibre aiuta a regolarizzare l’intestino, soprattutto in caso di nausea. La banana contiene pectina, un elemento particolarmente utile per stimolare l’intestino lento.

Protegge efficacemente lo stomaco

Il frutto più amato dagli sportivi crea una naturale barriera protettiva attorno allo stomaco, salvandolo dall’azione negativa dei succhi gastrici in eccesso. Combatte inoltre le ulcere gastriche, contrastando i batteri responsabili.

Diminuisce lo stress fisico e mentale

La banana è ricca di triptofano, il prezioso amminoacido che riduce ansia e insonnia. Stimola inoltre il naturale rilascio di norepinefrina, ovvero il neurotrasmettitore regolatore dello stress.

Migliora l’umore e la concentrazione

Il consumo di banane aiuta a migliorare l’umore grazie alla presenza di vitamina B9 e acido folico. Entrambe le sostanze consentono alla serotonina di raggiungere più rapidamente il cervello. Il potassio (oltre a fornire energia) innalza la qualità della concentrazione, migliorando le prestazioni in ufficio o a scuola.

Commenti disabilitati su Benefici e proprietà della Banana, il frutto degli sportivi!

Benefici e proprietà del Sumac, il miglior antiossidante naturale

| da | Consigli di bellezza Pink!

Hai mai sentito parlare di una spezia aromatizzata al limone utilizzata nella cucina mediterranea? Nota anche come spezia rossa persiana o al limone, si tratta in realtà una polvere ottenuta dalle bacche rosse di sommacco. L’erba di Sumac è il nome della pianta da fiore, si tratta di un arbusto ancora poco conosciuto. È originario delle aree mediterranee, si trova in Sicilia, nel sud dell’Italia, e in alcune parti del Medio Oriente, in particolar modo in Iran. Conosci benefici e proprietà del Sumac?

Quali sono le diverse varietà di Sumac?

Il sommacco staghorn è una varietà comune di erba di sumac commestibile. Il sommacco liscio (Rhus glabra) è anch’esso commestibile e si trova in alcune parti degli Stati Uniti. Esistono poi alcune varietà di sommacco – come il quello velenoso – impossibili da mangiare. Il sommacco Staghorn è facilmente identificabile grazie al suo cono vellutato rosso brillante, che spicca sulla punta dei rami. Al contrario, il sommacco velenoso presenta un grappolo di bacche bianche contornate da foglie tondeggianti. La parola Sumac deriva da “sumaga”, che significa rosso in siriaco.

Cosa sono le bacche di sommacco? I frutti della pianta formano densi grappoli di bacche rossastre, meglio conosciute come “sumac”. I singoli frutti sono piccoli, con un diametro di circa un centimetro.

La spezia di Sumac è in realtà la polvere ottenuta dal miscuglio di bacche di sommacco essiccate. Quando è macinata, somiglia molto alla paprika, ma con un gusto irresistibilmente piccante. La polvere di spezie Sumac viene spesso mescolata al sale. Questo prezioso antiossidante naturale è inoltre conosciuto come Sumac dalle foglie di olmo; gewürzsumach (in tedesco); kankrasing (Sumac in hindi); shumac; Sommacco in italiano; somagh (farsi), soumaki (greco); sumac (francese); sumac, Somak (turco); sumaq (ebraico); summaq (arabo); zumaque (spagnolo).

Le bacche di Sumac contengono principalmente estratti idrosolubili ricchi di vitamina C e altre vitamine, proteine, fibre e minerali tra cui potassio, calcio, magnesio, fosforo. Quasi il 4% del peso totale del sumac includei i tannini. Il suo sapore piccante è il risultato di un alto contenuto di acido malico, acido gallico, acido citrico, acido fumarico e acido ascorbico. Il potassio, il calcio, il magnesio e il fosforo sono minerali altamente disponibili nelle bacche di sommacco.

Quali sono i benefici delle bacche di Sommacco?

Il Sumac è stato utilizzato in tutto il mondo grazie alle sue svariate proprietà benefiche. Varie parti della pianta venivano usate nella medicina medievale come rimedio naturale per curare differenti tipologie di disturbi, scopriamoli subito!

  • Foglie di Sumac – L’infuso di foglie di sommacco è consigliato per il trattamento di asma, diarrea e disturbi allo stomaco. L’impacco di foglie lenisce l’eruzione cutanea, le gengive infiammate e le labbra doloranti.
  • Bacche di Sumac – Il decotto di bacche risulta efficace per curare il diabete, la costipazione, i disturbi legati al ciclo e alla vescica.
  • Fiori di Sumac – Il decotto di fiori di sommacco è impiegato per trattare la flatulenza e gli episodi di indigestione. Risulta inoltre utile per svolgere lavaggi oculari calmanti.
  • Corteccia e radici di Sumac – L’infuso può essere utilizzato come tonico, trattamento per la febbre, stimolante della produzione del latte materno e guarigione dalle emorroidi
  • Bacche di Sumac – Trattano efficacemente la tosse, l’asma, la febbre, il diabete, l’ulcera e il dolore generico.

Diversi studi hanno dimostrato concretamente i benefici derivanti dal sommacco; la preziosa erba possiede infatti importanti proprietà antifungine, anti microbiche, antiossidanti e anti infiammatorie. L’estratto di Sumac è ricco di potenti composti bioattivi benefici per la salute dell’essere umano. Le ricerche non si fermano, scienziati mondiali approfondiscono gli studi per comprendere appieno le potenzialità del Sumac.

Benefici e proprietà del Sumac, il miglior antiossidante naturale

Altri benefici e proprietà del Sumac

Super Food – Il Sumac potrebbe essere considerato una sorta di super alimento, è colmo di vitamina C e altri elementi fitochimici dalla forte azione antiossidante. Aiuta a contrastare l’azione negativa dei radicali liberi nel corpo, proteggendoci dalle malattie degenerative, comprese quelle cardiovascolari, l’ictus e il diabete. Il Sumac potrebbe addirittura essere impiegato nel trattamento dell’ipertensione e dei disturbi cardiaci degenerativi.

Proprietà antinfiammatorie del Sumac – L’infiammazione nel corpo provoca molti disturbi tra cui febbre, artrite, infiammazione della pelle, disturbi respiratori, bronchiti e altro ancora. I risultati condotti in laboratorio confermano che l’estratto di sommacco possiede buone proprietà antinfiammatorie. Risulta utile nel trattamento del comune raffreddore, sinusite, artrite e altri disturbi infiammatori.

Proprietà protettive per la pelle – Con le sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, il sommacco è utile nel trattamento dei problemi della pelle; cura inoltre le ferite. Le foglie di sommacco possono essere applicate sulle eruzioni cutanee, sulle gengive infiammate e sulle labbra doloranti.

Il Sumac come anti microbico – La pianta è ricca di proprietà anti microbiche, in grado di combattere addirittura i batteri della Salmonella. L’acqua mescolata con l’estratto di sommacco può essere impiegata per pulire verdura e frutta, eliminando agenti chimici e batteri. Le proprietà antimicrobiche di sommacco sono state attribuite alla presenza di acido metilico gallico, acido gallico e altri importanti composti. La corteccia è antisettica e viene utilizzata in polvere. I semi di sommacco sono efficaci contro il fungo Aspergillus che causa infezione polmonare e di altri organi. Sono un ottimo rimedio naturale anche per combattere il virus dell’herpes simplex.

Protegge il cuore e il fegato – Il colesterolo alto è la causa comune dei disturbi legati al cuore e al fegato. L’estratto di bacche di sommacco riduce i livelli di colesterolo nel sangue; ciò risulta particolarmente utile per proteggere cuore e fegato in caso di colesterolo alto. La pianta è inoltre efficace contro l’iperglicemia, il diabete e l’obesità. I risultati di laboratorio hanno dimostrato che grazie alle sue potenti proprietà antiossidanti, il Sumac aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Benefici per la salute grazie al Sumac

Diuretico: le bacche possiedono proprietà diuretiche, stimolano l’eliminazione di materiali tossici dal corpo. Il Sumac viene utilizzato per curare l’infiammazione della vescica; in Medio Oriente è ampiamente impiegato per alleviare i problemi di stomaco.

Proprietà antitumorali – L’estratto di frutta di sommacco commestibile staghorn utilizzato con il farmaco chemioterapico, ha trattato in un recente studio le cellule del cancro al seno, senza effetti su altre cellule sane.

Migliora l’umore – Il Sumac migliora i sintomi fastidiosi legati al ciclo femminile, viene inoltre utilizzato per aumentare la secrezione del latte materno. Ha un comportamento simile agli estrogeni, allevia i crampi e stabilizza l’umore.

Come utilizzare Sumac?

Le bacche di sommacco sono perfettamente commestibili, hanno un sapore piccante, simile al limone. I germogli della pianta vengono anche utilizzati per guarnire l’insalata. Il nucleo bianco può essere mangiato crudo. Viene spesso miscelato al tè di acacia, per produrre una bevanda dissetante e gustosa, simile alla limonata.

Per prepararla ti basterà immergere le bacche in acqua fredda, recuperando l’estratto e aggiungendo il dolcificante. Il Sumac può essere consumato tramite tisane, tè e miscugli fantasiosi, utili per migliorare le funzioni cardiache, renali e del fegato.

La spezia di Sumac è ampiamente usata come condimento in cucina, costituisce l’ingrediente chiave della tradizione alimentare persiana. Si sposa bene con qualsiasi tipo di verdura. La puoi inserire nelle tue ricette a base di hummus e insalata.

Il succo di Sumac viene utilizzato per i condimenti, mentre i semi contengono un particolare olio utilizzato per creare la cera della candela. Per ottenere la spezia di Sumac in polvere sarà sufficiente lavare e asciugare bene le bacche,  macinandole grossolanamente in modo tale che i semi all’interno non si fondano. Elimina quindi gli scarti e trita il sommacco rimanente fino ad ottenere una polvere non troppo fine. Asciuga a secco la miscela e conservala in un contenitore a chiusura ermetica.

Commenti disabilitati su Benefici e proprietà del Sumac, il miglior antiossidante naturale
Translate »