Crea sito

Consigli di bellezza Pink!

Oro, rose e champagne per la tua bellezza

| da | Consigli di bellezza Pink!

champagne-e-rose
Oro, rose e champagne ; li immancabili elementi romantici ad un incontro amoroso sono anche i protagonisti di cure speciali per la tua bellezza e benessere.

L’ultimo trend delle beauty spa è infatti quello di rigenerare la pelle, per renderla più bella ed elastica, sfruttando le virtù di oro, rose e vino.

CHAMPAGNE E ROSE:

Trattati da vera principessa concedendoti il lusso di un seducente trattamento, magari proprio in previsione di un appuntamento romantico.

Il prezioso elisir composto da champagne e petali di rosa unisce le virtù dell’uva francese a quelle della rosa, così da unire benessere e profumo.

Il trattamento ha inizio con un dolce peeling su tutto il corpo effettuato con morbida mousse arricchita da petali. Dopo aver rimosso dall’epidermide le cellule morte per prepararla meglio ad accogliere i benefici dei principi attivi, si passa ad un rilassante massaggio eseguito con speciale olio detossinante e idratante a base di vitis vinifera e rosa.

La durata è di circa 60 minuti per un costo pari a 130 euro. Il trattamento è particolarmente indicato per combattere stress e tensioni quotidiane.

ORO:

Il trattamento con oro puro, prezioso in tutti i sensi, ha effetto ossigenante e antietà; stimola la produzione di collagene ed elastina rivelandosi un ottimo rigenerante per la pelle.

Questo ricco e lussuoso trattamento è particolarmente indicato durante i cambi di stagione, soprattutto per preparare la pelle all’esposizione dei raggi solari.

Si procede con un peeling esfoliante, seguito da massaggio rassodante e rimodellante effettuato con mousse arricchita da polvere d’oro. Oltre ai principi attivi, l’emulsione donerà al corpo immediato effetto di radiosità splendente.

Costo del trattamento: 130 euro per una durata di circa 60 minuti.

by Patrizia


Commenti disabilitati su Oro, rose e champagne per la tua bellezza

Cibi alleati contro la cellulite

| da | Consigli di bellezza Pink!

Combattere-la-cellulite
Un’alimentazione sana ed equilibrata si rivela essenziale per eliminare gli inestetismi della cellulite.

Alcuni alimenti sono particolarmente efficaci per raggiungere risultati ottimali. Vediamone insieme qualcuno…

Il cetriolo:

presente in quasi tutte le diete dimagranti ha azione depurativa e diuretica, contiene pochissime calorie. E’ ricchissimo di acqua, ben 96,5 g su 100 g di cetriolo! Mangiato crudo è un ottimo dissetante, ideale per reidratare l’organismo dopo aver sudato. Contiene inoltre potassio e vitamina C.

La ciliegia:

poverissima di calorie è consigliata a chi è a dieta, è ricca di vitamine A, B1, B2 e C, di minerali come potassio, calcio e fosforo, di acidi organici e flavonoidi (per contrastare i radicali liberi). La ciliegia depura il sangue, remineralizza l’organismo, disintossica i tessuti e stimola l’intestino. Utilizza il picciolo del frutto per preparare gradevoli tisane, l’alta presenza di potassio avrà azione diuretica e lenitiva.

I cereali integrali:

ostacolano l’assimilazione dei grassi grazie all’alto contenuto di fibre e aiutano l’intestino a lavorare meglio. Preferisci cereali provenienti da produzione biologica, non rischierai di trovare residui di pesticidi utilizzati per i raccolti.

La papaia:

mangiata a digiuno si rivela un fantastico rimedio contro la cellulite, gli enzimi di questo frutto esercitano azione antinfiammatoria, eliminano i liquidi in eccesso e il grasso delle cellule adipose. La papaia contiene inoltre vitamina C e vitamina A. Grazie all’enzima della papaina risulta essere anche un buon digestivo.

by Patrizia

Commenti disabilitati su Cibi alleati contro la cellulite

Le virtù del Bicarbonato

| da | Consigli di bellezza Pink!

1340-bicarbonato-e-le-mille-virtuSicuramente lo avrete tutte a casa, nelle vostre dispense, ma forse poche di voi sapranno quanto utile e versatile sia il bicarbonato.

Indispensabile in cucina… e ottimo alleato per la vostra bellezza e salute!

Provate, per esempio, ad usare il bicarbonato per fare il bagno: mettetene una manciata nella vasca, eliminerete così stanchezza purificando la pelle, eliminando gli acidi.

Aggiungetene un po’ al vostro tradizionale shampoo per capelli, li renderete più forti e belli regolarizzando la quantità di sebo prodotta dal cuoi capelluto.
Il bicarbonato è inoltre un ottimo alleato contro la forfora.

Non dimentichiamoci poi l’importanza di questo prodotto per la cura della bocca!
Avrete denti splendenti e bianchi! (Attenzione a non esagerare per evitare che l’azione, leggermente abrasiva del bicarbonato, possa intaccare lo smalto).
Mettetene una piccola quantità sul vostro spazzolino da denti, con o senza dentifricio, e spazzolate.

Per regalare luminosità al volto preparate uno scrub a base di bicarbonato, acqua o latte e, se credete, altri ingredienti naturali a vostra scelta, massaggiate per qualche istante sul viso e risciacquate.

Curate le vostre vie respiratorie mettendo del bicarbonato in acqua bollente ed inalandolo; questi sono i validi e famosi suffumigi da sempre noti.

Per gambe gonfie fate dei pediluvi con acqua fredda!

by Patrizia

Commenti disabilitati su Le virtù del Bicarbonato

Lo Shiatsu stimola l’energia vitale

| da | Consigli di bellezza Pink!

shiatsu1Esegui questi piccoli gesti Shiatsu per ragalarti un momento di relax dopo una stressante giornata lavorativa:

1 Spalle: afferra con la mano destra il trapezio (muscolo fra il collo e la spalla sinistra), tiralo dolcemente in avanti verso la clavicola per più volte. Ripeti anche dall’altro lato. Congiungi dietro la schiena le mani a preghiera e falle risalire il più possibile verso le scapole, in questo modo allenterai la tensione e rilasserai il collo.

2 Testa: batti con pugni chiusi (ma non stretti) la superficie del cranio, sia davanti che dietro. Premi con i pollici sulla base della testa; stimolerai il cuoio capelluto, allevierai la stanchezza mentale e vitalizzerai la memoria.

3 Gomito: premi col pollice nel punto centrale dell’incavo del gomito. Ripeti per tre volte sia sul braccio destro che su quello sinistro. Aiuterai la digestione e darai energia alla parte superiore del corpo.

4 Ginocchio: comincia massaggiando la rotula, poi premi il punto centrale dietro al ginocchio. L’esercizio aiuta a sgonfiare le gambe.

5 Mano: premi al centro del palmo con il pollice, ripeti per tre volte in ogni mano. Riceverai calore e energia in tutto il corpo.

6 Addome: appoggia la punta delle dita sotto alle costole. Mantieni la posizione per qualche secondo premendo con dolcezza. Ripeti per tre volte. Massaggia la vita con la parte inferiore del palmo, spostati passando dai lati verso il centro. Massaggia l’ombelico rapidamente. Secondo i giapponesi qui si troverebbe l’Hara, ovvero il centro di forza dell’intero corpo.

7 Piedi: premi al centro delle piante dei piedi col pollice, sali pian piano verso l’alto. Toglierai la tensione agli arti inferiori scaldando i piedi.

Patrizia Motta

Commenti disabilitati su Lo Shiatsu stimola l’energia vitale

Speciale contorno occhi

| da | Consigli di bellezza Pink!

img_come_curare_il_contorno_occhi_con_rimedi_naturali_3627_orig

Gli occhi comunicano, ma solo se curati adeguatamente potranno esprimersi al meglio!Attenzione quindi al contorno occhi!

Borse e occhiaie conferiscono un’aria stanca, si sa. Migliora la microcircolazione per rimediare a questo inconveniente.

Le borse sono spesso causate da ritenzione idrica, ecco perchè un leggero linfodrenaggio (simile a quello che si fa per combattere la cellulite) potrebbe rivelarsi utilissimo. Ogni sera, quando applichi la crema sul contorno occhi,  prova a stenderla con sfioramenti leggeri; inizia dalla zona vicino al naso e prosegui verso l’esterno. Continua il movimento andando verso l’alto, per poi tornare alla posizione iniziale. Con questo esercizio solleciterai i muscoli, tonificandoli.

Le occhiaie scure sono invece sintomo di cattiva circolazione. Ripristinala con la ginnastica! Fai ruotare ogni giorno gli occhi, molto lentamente, in basso, a destra, a sinistra e in alto per una decina di volte. La sera decongestiona lo sguardo applicando un’apposita mascherina rinfrescante riempita con acqua e tenuta precedentemente in frigorifero.

Se il contorno occhi è segnato da rughe corri ai ripari! Il freddo può aumentare i segni del tempo, prima che arrivi la stagione invernale sostituisci i prodotti in gel (ideali per i mesi caldi) con creme ricche in grado di riparare la pelle dagli sbalzi di temperatura. Quando lavi il viso spruzza la zona solo con acqua fresca. Evita il sapone; inaridisce il contorno occhi. Scalda un po’ di crema tra le mani e applicala con la punta delle dita partendo dalle palpebre fino ad arrivare alle parti esterne; poi sotto, verso l’interno. Picchietta infine la zona occhi con i polpastrelli, dall’attaccatura del naso verso l’esterno.

Patrizia Motta

Commenti disabilitati su Speciale contorno occhi
Translate »