Crea sito

Varie ed Eventuali Pink!

Abbigliamento Bozzato, vestiti da sogno per la tua cerimonia!

| da | Varie ed Eventuali Pink!

Quanto conta scegliere l’abito perfetto per uno dei giorni più importanti della propria vita? Abbigliamento Bozzato è presente sul mercato da oltre 50 anni, con una linea di abbigliamento da cerimonia considerata storica.

Il punto vendita tratta esclusivamente vestiti per matrimoni civili.

Grazie all’alta qualità della sartoria interna, l’ottimo rapporto qualità/prezzo e l’esclusiva artigianalità del Made in Italy, Bozzato è da anni un punto di riferimento fisso per tutti i futuri sposi.

Qui puoi trovare non solo abbigliamento, bensì ogni accessorio utile per la tua cerimonia.

Non è necessario fissare appuntamenti per provare gli abiti, lo staff competente sarà sempre a tua completa disposizione, garantendoti un’accurata consulenza gratuita.

Abbigliamento Bozzato per cerimonie offre una vasta scelta sia per uomo che per donna, quindi sposa e sposo, testimoni e invitati.

Sfoglia la gallery sul sito ufficiale e scopri i capi della collezione; preparati a trasformarti in una vera Regina!

#bozzatocerimonie #ad

 

Abbigliamento Bozzato, vestiti da sogno per la tua cerimonia!

Abbigliamento Bozzato, vestiti da sogno per la tua cerimonia!

 

Commenti disabilitati su Abbigliamento Bozzato, vestiti da sogno per la tua cerimonia!

I benefici della melatonina, a cosa serve e quali sono le controindicazioni

| da | Varie ed Eventuali Pink!

I benefici della melatonina, a cosa serve e quali sono le controindicazioni; ne hai mai sentito parlare? La melatonina è un ormone decisamente importante per la salute del corpo e della mente. Scoperta in tempi piuttosto recenti, nel 1958 è stata isolata per la prima volta nella ghiandola denominata epifisi.

I benefici della melatonina, a cosa serve e quali sono le controindicazioni

Aaron Lerner (1920 – 2007), fisico e ricercatore statunitense, è colui a cui dobbiamo la rivoluzionaria scoperta; l’uomo è parte integrante della storia della medicina.

Cos’è la melatonina?

Si tratta di un ormone idro-liposolubile prodotto dalla ghiandola pineale (o epifisi) situata nel cervello; la funzione principale è quella di regolarizzare il ritmo circadiano.

Il nostro corpo funziona come una macchina perfetta: la produzione di melatonina si abbassa vertiginosamente quando la retina manda segnali di luce. Non appena torna il buio, l’ormone si ripresenta in abbondante quantità, ecco perché avvertiamo quel senso di stanchezza associato a voglia di dormire, che varia da individuo a individuo.

Secondo recenti studi, la melatonina funge inoltre da agente anti age. Dormire in modo sano migliora il livello generale di salute, favorendo la diminuzione di stress, ansia e problemi legati al sonno.

Quali sono i maggiori disturbi del sonno?

I disturbi del sonno sono spesso causa di stress e si dividono in due tipologie ben distinte. La prima si riferisce a quei soggetti caratterizzati da sonno regolare, ma con difficoltà nell’addormentarsi. La secondo riguarda chi prende sonno in maniera molto facile, riscontrando tuttavia un riposo particolarmente disturbato.

La melatonina risulta efficace in queste situazioni, studi scientifici hanno dimostrato effetti positivi soprattutto nel primo dei due casi.

Molte persone assumono integratori a base di melatonina per combattere le problematiche legate all’insonnia (compreso lo stress da jet leg). E’ importante informarsi adeguatamente a riguardo; l’approccio con gli integratori deve essere graduale e ben organizzato. Agire in modo avventato potrebbe infatti rivelarsi controproducente.

Quando è utile assumere integratori di melatonina?

L’assunzione di melatonina migliora la regolarizzazione del ritmo dormi-veglia, abbassando i livelli di stress derivanti dal sonno disturbato.

I medici sconsigliano l’utilizzo degli integratori in casi specifici, ovvero:

  • Età pediatrica

Assumere melatonina in età pediatrica è spesso sconsigliato, parliamo infatti di un ormone che potrebbe interferire con il corretto sviluppo fisico.

  • Allattamento

Gli integratori di melatonina durante la gravidanza e l’allattamento non sono raccomandabili; lo stesso discorso vale se stai cercando un figlio. L’integrazione di ormoni potrebbe infatti modificare l’efficacia del concepimento alterando i valori basici della madre.

  • Diabete

L’assunzione di melatonina determina una maggiorazione della glicemia nei consumatori soggetti a diabete. Se ne sconsiglia quindi l’utilizzo.

  • Depressione

L’ormone prodotto dalla ghiandola pineale influenza direttamente i malesseri legati alla depressione, peggiorandoli.

  • Pillola

Non rientri in nessuno di questi casi? Presta comunque attenzione, assumere melatonina è sconsigliato anche se utilizzi la pillola anticoncezionale. Il consumo del presidio aumenta di per sé la produzione di melatonina; aggiungere gli integratori potrebbe causare fenomeni di sovra dosaggio.

Assumere la melatonina, alcuni vantaggi

  • Menopausa: Assumere integratori di melatonina durante la menopausa apporta benefici importanti; i sintomi a carattere psicologico diminuiscono, migliorando il benessere generale messo a dura prova dal turbolento cambiamento del corpo della donna.
  • Colesterolo: L’ormone prodotto dalla ghiandola pineale regolarizza inoltre il colesterolo LDL (particolarmente pericoloso per i vasi ematici), migliorando i livelli di pressione alta, grande nemica del nostro benessere.
  • Sistema immunitario: La melatonina viene spesso consigliata dai medici in abbinamento a zinco e selenio, due preziosi minerali che fortificano l’efficienza del sistema immunitario.

Controindicazioni della melatonina

Gli studi condotti non rivelano eventuali effetti collaterali legati a dosaggi di melatonina in tempi prolungati. Il trattamento dell’insonnia importante, curata con alti dosaggi di melatonina (pari a 5 grammi), non ha dimostrato effetti negativi sulle capacità psicomotorie e cognitive al risveglio.

Se vuoi migliorare la qualità del sonno, addormentarti facilmente e riposare pacificamente, la melatonina potrebbe fare al caso tuo. Chiedi in farmacia l’integratore più adatto alle tue esigenze. Ne esistono moltissimi, in ogni formato, semplici o arricchiti da altri importanti principi nutritivi. Presta attenzione alle dosi e ricorda: è un rimedio naturale al di sotto dei 2 grammi di principio attivo, diviene farmaco se supera tale quantità.

La melatonina funziona? Anche se non fa miracoli, migliora la condizione generale legata al sonno, senza contro indicazioni. Da provare assolutamente se soffri di insonnia leggera o riposo disturbato.

Commenti disabilitati su I benefici della melatonina, a cosa serve e quali sono le controindicazioni

Benefici del Guaranà, l’energizzante naturale per eccellenza

| da | Varie ed Eventuali Pink!

Il guaranà è una pianta rampicante, caratterizzata da frutti rossi che contengono semi bianchi e neri. Questi ultimi vengono utilizzati per la nostra salute, grazie alle preziose proprietà benefiche di cui sono ricchi. Quali sono i benefici del guaranà?

Benefici del Guaranà, l'energizzante naturale per eccellenza

I benefici del Guaranà

Si tratta di un vegetale particolarmente energizzante, contiene infatti guaranina, ovvero un principio attivo simile alla caffeina. Viene assunto dall’organismo sotto forma di integratori (facilmente reperibili in farmacia), utili per stimolare il sistema nervoso centrale. E’ ricco di tannini e proteine vegetali, che consentono un lento assorbimento della guaranina, ad effetto energizzante più duraturo rispetto al caffè. Assumi guaranà al mattino, per una dose garantita di carica che ti accompagnerà durante tutta la giornata, in modo completamente naturale.

Il guaranà migliora inoltre la concentrazione, stimolando la memoria e aumentando i livelli di attenzione. Si rivela particolarmente utile per gli studenti sotto esame, oppure per i lavoratori sottoposti a periodi intensi. Risveglia il metabolismo, accelerandolo e consentendo al nostro organismo di bruciare più rapidamente i grassi in eccesso. Calma il senso di appetito, in aiuto alla dieta, per favorire la perdita di peso.

Gli sportivi amano particolarmente il prezioso vegetale, poiché aumenta la capacità di resistere allo sforzo fisico, migliorando le prestazioni generali. Il guaranà regola inoltre l’intestino, stimolando la peristalsi intestinale e aumentando le secrezioni gastriche.

Necessiti di un afrodisiaco naturale? Il guaranà aumenta il desiderio sessuale, migliorando il senso di eccitazione, senza alcuna controindicazione. Allontana inoltre i giramenti di testa e la spossatezza generale, equilibrando la situazione dei soggetti affetti da pressione bassa.

Il guaranà è infine noto per la sua capacità di combattere la cellulite; è ricco di proprietà diuretiche che contrastano efficacemente la ritenzione idrica, responsabile della temuta buccia d’arancia. Gli integratori della pianta agevolano il rapido assorbimento dei liquidi, consentendo l’eliminazione delle tossine. Puoi utilizzare creme a base di guaranà massaggiandole sulle zone critiche, migliorerai l’aspetto della cellulite contrastando la formazione dei cuscinetti adiposi.

Commenti disabilitati su Benefici del Guaranà, l’energizzante naturale per eccellenza

Proprietà e benefici della Cannella, la spezia profumata e gustosa

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

Oggi parleremo della cannella, la rinomata spezia culinaria ricca di proprietà benefiche per la nostra salute. Ha un gusto sfizioso, un profumo paradisiaco ed è un alimento sano; è un ottimo rimedio naturale utile per diversi scopi, è versatile e facile da reperire. Proprietà e benefici della Cannella, controindicazioni e utilizzo; continua a leggere il post per scoprire ogni dettaglio!

Quali sono i benefici della Cannella?

Utilizzata e conosciuta già dalle antiche popolazioni, questa spezia fu inizialmente apprezzata per le sue importanti proprietà antisettiche. Gli studi condotti negli ultimi anni, rivelano tuttavia una serie di altri interessanti benefici utili al nostro organismo. La cannella in polvere, i bastoncini e l’olio essenziale si ricavano dall’albero annesso, ovvero il Cinnamomum Verum. Ogni prodotto possiede caratteristiche differenti:

  • Polvere di cannella: si utilizza per aromatizzare pietanze dolci o salate
  • Bastoncini di cannella: sono l’ideale per preparare gli infusi e le tisane
  • Olio essenziale di cannella: viene usato come profumatore per la casa, per la persona o come rimedio per alcune problematiche.

Quali sono le principali proprietà di questa irresistibile spezia? La cannella offre numerosi benefici al nostro organismo; funziona per esempio come regolatore della glicemia, equilibrando le quantità di zuccheri presenti nel sangue. Questa importante qualità la rende uno dei migliori rimedi naturali per curare e prevenire il diabete di tipo 2. La quercia e la polvere della spezia sono colmi di principi attivi utili per ridurre il colesterolo LDL e i trigliceridi. Possiede inoltre proprietà antibiotiche, che contrastano i fastidiosi funghi della pelle (tra cui la Candida). La medicina tradizionale Cinese utilizza la cannella anche per curare raffreddori e virus intestinali.

E’ un’ottima fonte di minerali fondamentali per il nostro organismo, contiene infatti il manganese, il ferro e il calcio. La cannella è ricca di proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie; puoi addirittura utilizzarla per migliorare le problematiche legate a crampi, sindrome premestruale e artrite. Cura inoltre il mal di gola e l’influenza, in particolar modo se accoppiata ai portentosi benefici del miele.

Tra le proprietà della cannella citiamo anche la sua capacità di mantenere in ottimo stato l’intero apparato gastrointestinale; migliora efficacemente la fase digestiva, contrastando la fastidiosa nausea. E’ un ottimo brucia grassi, che riduce l’assorbimento dei lipidi. Aumenta il senso di pienezza. La cannella risulta quindi un buon alleato in caso di dieta, ovviamente solo se associata ad un’alimentazione corretta e bilanciata e ad attività fisica costante.

Le ricerche scientifiche hanno scoperto alcuni interessanti connessioni tra la cannella e la prevenzione del tumore. Particolari principi attivi presenti nella spezia sarebbero infatti in grado di prevenire la formazione delle cellule cancerose. La cannella è infine ricca di preziosi antiossidanti ad effetto anti-age, migliora le funzioni cognitive e le capacità mnemoniche dell’individuo.

Come utilizzare la Cannella in cucina?

La fantastica spezia utilizzata sotto forma di polvere o bastoncini di corteccia si presta a numerosi utilizzi culinari. Sarà sufficiente una piccola quantità di cannella per donare al tuo piatto quell’inconfondibile sapore dolciastro. E’ perfetta per i dolci come la torta di mele, i biscotti, lo strudel e molto altro ancora. Anche la classica cioccolata acquista immediatamente personalità se valorizzata da una spolverata di spezia. Utilizzala per insaporire le mele cotte, i frullati, i pancake, le centrifughe, il tè e addirittura il caffè.

Preferisci le ricette salate? Il riso speziato o il curry vegetariano sono due piatti incredibilmente gustosi e saporiti, a base di cannella. Sperimenta un risotto aromatizzato aggiungendo la spezia al tradizionale soffritto composto da aglio e cipolla, aggiungi inoltre un cucchiaino di pepe ed uno di semi di cumino.

Quali vantaggi possiede la cannella? Esistono interessanti curiosità ancora poco note alla maggior parte dei consumatori:

  • disinfetta le pietanze
  • rende più digeribili i cibi di qualsiasi tipo
  • aumenta il senso di sazietà
  • dona un sapore inconfondibile al piatto servito

Utilizza la cannella anche per preparare buonissime tisane, sane e naturali. Come citato poco fa, questa spezia versatile è in grado di tenere a bada gli zuccheri nel sangue, favorire la digestione, contrastare il mal di gola e il raffreddore. Utilizzare costantemente la cannella all’interno dei tuoi piatti apporta interessanti benefici alla salute (attenzione! In quantità moderate). Gli esperti consigliano un cucchiaino di cannella al giorno da consumare durante l’arco della giornata attraverso bevande o cibi. In caso di diabete rivolgiti al medico curante di base, il quale saprà consigliarti le dosi più adatte per equilibrare la glicemia.

La ricetta da provare: Tisana alla Cannella

Semplice, veloce, irresistibile. Utilizza i bastoncini di cannella (in alternativa andrà bene anche la polvere) per crearla. Fai bollire una tazza d’acqua e spezzetta quindi il bastoncino lasciandolo in infusione per 15 minuti circa. A questo punto filtra e bevi la tisana calda o fredda. Rendila più gustosa aggiungendo alcune fettine di arancia, mela e un cucchiaio di miele.

Proprietà e benefici della Cannella, la spezia profumata e gustosa
Tisana alla Cannella

La tisana alla cannella si rivela un utile rimedio naturale per favorire la digestione, calmare i crampi addominali, contrastare il gonfiore, combattere la stitichezza, ridurre la fame e stimolare la circolazione del sangue.

Impossibile infine non citare l’irresistibile olio essenziale di cannella, conosciuto per il suo effetto positivo sull’umore. Utilizzalo come profumatore d’ambiente (anche tramite umidificatore); renderai la casa immediatamente più accogliente ed energizzante. L’olio si ricava dalla corteccia dell’albero, vanta poteri afrodisiaci, favorisce la digestione e calma i crampi addominali. Versa una goccia d’olio di cannella in un cucchiaio di olio di vettore (come quello di mandorle dolci) e massaggia lentamente la zona con movimenti circolari manovrati in senso orario; respira profondamente e rilassati.

Quali sono le controindicazioni della Cannella?

La profumatissima spezia non presenta fortunatamente grosse controindicazioni, a patto di non eccedere con le dosi (si consiglia di non superare i 3 grammi al giorno). Il sovradosaggio di cannella potrebbe infatti provocare allergie, irritazioni alle mucose, sfoghi allergici e addirittura ulcere. Il suo utilizzo è sconsigliato durante la gravidanza, l’allattamento e in presenza di alcune patologie che coinvolgono il fegato o l’intestino.

L’olio essenziale puro di cannella applicato sulla pelle potrebbe dar luogo a reazioni allergiche che porterebbero anche all’orticaria. Testalo inizialmente su una piccola zona della mano per verificare eventuali allergie. La cannella interagisce con i farmaci FANS, rivolgiti sempre al medico in caso di dubbi o perplessità. L’interazione con i farmaci da parte dei prodotti naturali non è cosa rara.

La cannella si è diffusa in Europa in tempi antichi, anche se il suo utilizzo rimase per secoli circoscritto all’ambito culinario. Le popolazioni del passato la usavano per aromatizzare le bevande dell’epoca, i dolci e i cibi. L’aroma dolciastro della cannella è stato utilizzato per anni anche in campo medico, per addolcire il gusto amaro di alcune erbe particolarmente sgradevoli. Antichi reperti appartenenti alla popolazione cinesi, mostrano l’utilizzo della cannella per curare febbre e problemi intestinali già nel 2700 a.C.

Il profumo della cannella è sensuale e affascinante, per tale motivo viene spesso inserito all’interno di prodotti cosmetici, nei bagnoschiuma o nelle fragranze, che acquistano immediatamente un aroma inconfondibile. Proprio per la sua particolare caratteristica, può essere amata o addirittura odiata, dipende dai gusti olfattivi di chi la sta indossando.

Commenti disabilitati su Proprietà e benefici della Cannella, la spezia profumata e gustosa

Ginnastica per il viso, quali sono gli esercizi migliori per mantenerti giovane?

| da | Consigli di bellezza Pink!, Varie ed Eventuali Pink!

La ginnastica per il viso migliora l’aspetto della pelle, contribuisce a rassodare i tessuti del volto e del collo. Recenti indagini svolte in Oklaoma, spiegano dettagliatamente perché è così importante mantenere allenati i muscoli della faccia, mostrando risultati concreti. Il nostro viso è continuamente sollecitato dalla mimica facciale; con il passare del tempo l’epidermide si segna, perdendo tonicità. Ecco quindi apparire le prime rughe, mentre l’ovale del volto comincia a “cadere” verso il basso.

Ginnastica per il viso, quali sono i migliori esercizi per mantenerti giovane?

Come allenare i muscoli in una zona così importante? La risposta è semplicissima: fai ginnastica. La ricerca ha coinvolto circa 200 donne, di cui 100 hanno praticato esercizi facciali per almeno 2 anni, ogni giorno. La differenza tra le due categorie è risultata palese: i tester poco allenati sono apparsi meno tonici in volto, con rughe più evidenti, occhi segnati e zigomi svuotati.

Ginnastica per il viso: quali sono gli esercizi migliori?

Allenati ogni giorno di fronte allo specchio, esegui semplici esercizi mirati a mantenere il tessuto muscolare sodo e compatto. Fai delle smorfie! Ci vorranno pochi minuti, che risulteranno preziosi per migliorare il tuo aspetto, già nel giro di un mese. Gli esercizi stimolano inoltre la microcircolazione, regalando un colorito sano e naturale.

Ginnastica per gli occhi, per diminuire borse e occhiaie

Circonda gli occhi con le mani, appoggia i pollici sulle guance e tieni il resto delle dita sulle sopracciglia. Allarga le mani tirando dolcemente verso l’attaccatura del capelli. Spalanca più che puoi gli occhi, distendendo contemporaneamente la pelle della fronte. Ripeti per dieci volte.

Ginnastica per le guance, per tonificare gli zigomi

Poni le tue mani ai lati del viso, falle scivolare dolcemente verso l’esterno, all’attaccatura dei capelli. Distendi la pelle delle guance e pronuncia la lettera “E” scandendola bene, tira contemporaneamente le labbra. Ripeti per dieci volte.

Ginnastica per le labbra, per diminuire le rughe di espressione

Tieni la bocca chiusa e sovrapponi il labbro inferiore a quello superiore. Mantieni la posizione per dieci secondi, esercitando una lieve pressione sul labbro superiore. Ripeti per quindici volte.

Ginnastica per la mascella, per contrastare il doppio mento

Sorridi più che puoi tirando i muscoli facciali, mostra tutti i denti. Resta immobile per quindici secondi e torna alla posizione iniziale. Ripeti per venti volte. Speciale doppio mento: alza la testa verso il soffitto e spalanca la bocca il più possibile pronunciando la lettera “A” per dieci volte. Ripeti ruotando il capo leggermente prima verso destra, poi verso sinistra.

Commenti disabilitati su Ginnastica per il viso, quali sono gli esercizi migliori per mantenerti giovane?
Translate »