Crea sito

Nabla Liquid Tech Lip Color (Review)

Buongiorno popolo Pinkboxoso!

Sono qui oggi per parlarvi del mio rossetto preferito di questi ultimi due mesi, ovvero Liquid Tech Lip Color di Nabla; lo sto usando praticamente ogni giorno!

nabla

Abbiamo già menzionato Nabla su Pink Box, in onore alla nuova linea estiva di ombretti Solaris (clicca qui per leggere l’articolo).

Ora però è di rossetti che parleremo 🙂

Come si presenta?

Il prodotto è contenuto in una twist pen da 2 ml (confezione che rotea e fa uscire il Lip Color, con pennellino) ad un prezzo di 11,50 Euro. E’ acquistabile direttamente dal sito Nabla (www.nablacosmetics.com).

nabla-liquid-tech-lip-color-blossom-dance

La formulazione è in crema liquida molto pigmentata, costituita da ingredienti naturali (non ci sono infatti petrolati, siliconi o parabeni). L’effetto è ricco e saturo di colore; un solo “click” di twist pen vi darà un look vellutato, dolce ed elegante; fatene invece due per un risultato “vinilico”, come vernice liquida sulle labbra, decisamente più vivace e brillante.

Il marchio Nabla mi incuriosiva moltissimo, non ero tuttavia completamente sicura di voler acquistare il Liquid Tech Lip Color. Non ho mai apprezzato in particolar modo  i rossetti in twist pen; mi hanno spesso causato sbavature e “colate” di prodotto sotto alle labbra.

Ma c’è sempre una prima volta!

 

Ho acquistato la nuance Blossom Dance basandomi sulle foto presenti nel sito. Onestamente trovo che il colore sia leggermente diverso dal vivo, più tendente al rosa rispetto all’immagine. A mio parere è bellissimo! La profumazione è delicata (vanigliata direi), la confezione più comoda di ciò che pensassi!

La texture è piuttosto pastosa; pochissimo prodotto è sufficiente per un colore intenso e vibrante. La stesura richiede attenzione (per non andare fuori dai contorni delle labbra), scorre tuttavia facilmente.

Gli ingredienti attivi che arricchiscono il rossetto assicurano un ottimo grado di idratazione; anche quando asciuga infatti non reca sensazione di secchezza. Il colore è a lunga durata, lascia le labbra tinte per ore, senza mai scomparire del tutto.

Uso già da tempo il Liquid Tech Lip Color e lo apprezzo molto; è confortevole e dura davvero a lungo. Preferisco l’effetto semi mat tamponato con velina (un solo “click” di prodotto) a quello “vernicioso“, troppo intenso per i miei gusti!

Nabla liquid tech lip color blossom dance

L’unico difetto di questo rossetto è l’impronta di colore che lascia ovunque: bicchieri, cannucce ecc. ( “Prova del bacio” decisamente non superata 😛 ). Preferisco toglierlo e riapplicarlo da capo dopo aver mangiato;  fare una seconda passata evidenzia le pellicine sulle labbra.

Con il Lip Color non ho avuto alcun problema di sbavature; non cola, non va nelle pieghette (ovviamente dosandolo, senza eccedere). Insomma… Stra promosso! Nabla invia gratuitamente Ghost con l’acquisto di almeno un Liquid Tech, matita trasparente studiata appositamente per evitare sbavature ed avere un risultato impeccabile (personalmente non l’ho provata).

nabla liquid tech lip color

INCI

INGREDIENTS: ricinus communis seed oil*, oleic/linoleic/linolenic polyglycerides, silica, glyceryl rosinate, prunus armeniaca kernel extract, prunus armeniaca kernel oil*, helianthus annuus seed oil*, tocopherol, chamomilla recutita flower extract*, parfum. [+/-: ci 77891, ci 45410, ci 77491].

• * 42% di ingredienti da coltivazione biologica

Quali nuances avete provato? Vi sono piaciute? Fatecelo sapere nei commenti!

Voto: 8 ++

by Patrizia

Pubblicato da Patrizia Motta

Patrizia Motta - Patty Lily Cantante, Danzatrice del Ventre, Beauty Blogger e Content writer.

6 Risposte a “Nabla Liquid Tech Lip Color (Review)”

  1. Ho provato qualche ombretto, anche se i refill che volevo acquistare erano finiti! Mai i rossetti, avevo sentito dire che sono un po’ di colla…
    Grazie!

  2. Grazie 😀 😀 Mi piacerebbe acquistare anche un’altra tonalità, un po’ più tenue, credo sia chiami Amore e Psiche (o qualcosa di simile) mi pare bellissima pure lei!!!

I commenti sono chiusi.

Translate »