Crea sito

Burro di Karitè benefici e proprietà per la bellezza della pelle

| da | Consigli di bellezza Pink!

Burro di Karitè benefici e proprietà

burro di karite

Il Karité (Butyrospermum parkji Kotz.) è un albero originario dell’Africa occidentale, appartiene alla famiglia delle Sepotaceae; raggiunge grandi dimensioni, arrivando a sfiorare i 15 metri di altezza.

Grazie alle sue riconosciute proprietà benefiche, è tutt’oggi impiegato nella creazione di creme, maschere e prodotti di bellezza. Le antiche popolazione africane denominarono il karité come “l’albero della giovinezza”.

Come si ottiene il burro di Karitè?

Il burro viene estratto con cura dalla bacca dell’albero, che è molto simile ad un frutto. Puoi trovarlo in commercio in versione raffinata (il burro viene sbiancato e profumato) o grezza (risulta in questo caso giallognolo e molto pastoso, sicuramente più efficace). Consiglio vivamente l’acquisto del burro di Karitè non trattato!

Il seme di karité contiene acido stearico, oleico, linoleico, palmitoleico e vitamine A, D ed E; ciò  migliora la tonicità e l’elasticità della pelle contribuendo alla produzione di collagene. Il burro possiede proprietà antiossidanti, antirughe, emollienti, cicatrizzanti, nutritive ed elasticizzanti.

E’ un buon alleato anche per la cura e la bellezza dei capelli, vanta infatti proprietà nutritive, districanti e protegge il cuoio capelluto dai raggi solari durante l’esposizione.

Burro di Karité grezzo
Burro di Karité grezzo

Il  karité può rivelarsi un’ottima base per la creazione di ricette di bellezza casalinghe; mischialo all’olio di mandorle dolci ed avrai un ottimo lenitivo elasticizzante per la pelle del corpo. Provalo con il germe di grano per nutrire i capelli prima dello shampoo. Mescolato a cera d’api e olio di cocco produce un efficace burro di cacao; con l’olio di avocado è un valido antirughe.

Burro di Karité raffinato
Burro di Karité raffinato

Come accennato prima, consiglio vivamente l’acquisto del burro grezzo. Puoi rivolgerti ai negozi equo-solidali per trovarlo. Alcune persone non sopportano l’odore tipico di questo prodotto, per eliminarlo aggiungi qualche goccia della tua essenza preferita.

Il composto potrà forse risultare particolarmente pastoso e denso, per facilitarne la stesura sulla pelle, sarà sufficiente scaldare preventivamente una noce di burro tre le mani.

Il burro di Karitè è un preziosissimo dono di Madre Natura, un segreto di bellezza millenario che tutte le donne dovrebbero conoscere!

Patrizia 

2 Commenti

Olio delle Fate

| da | Consigli di bellezza Pink!, Reviews Pink!

Olio delle Fate Erboristeria Magentina

Parliamo oggi del mio amatissimo Olio delle Fate di Erboristeria Magentina!
Che cos’è? Direttamente dal sito che lo produce:

“Creato per il massaggio e l’automassaggio del corpo femminile. Aiuta a combattere la cellulite, drena i ristagni linfatici, attenua la sindrome premestruale. Le essenze di rosa e gelsomino, accompagnano la donna in tutte le sue esperienze di vita, dalla pubertà alla menopausa e oltre. È un ottimo dopo sole. Agisce sul quarto Chakra, aprendo il cuore a nuovi sentimenti; dedicato alle donne, le conforta in ogni loro problema: cellulite, problemi ormonali, depressione, problemi di pelle, problemi sentimentali. Ottimo in estate, per risvegliare la fata che è nascosta in ogni donna.”

Già conosciuto e apprezzato da tempo sul web, quest‘olio per il corpo viene considerato come una sorta di “agevolatore” al buon umore per tutte le donne. Mito o leggenda? Non saprei. Ammetto però di amare il prodotto, quasi avesse qualcosa di magico!

Ho recentemente letto che l’INCI dell’olio è dei migliori. Un grand peccato! Il mio utilizzo non ha la finalità di risolvere problemi specifici, semplicemente lo trovo una buona alternativa alla crema da corpo e apprezzo la sua profumazione.  Il mio parere è quindi positivo! Onestamente dubito funga da anti depressivo o anti cellulite, ma un po’ di magia la regala, anche solo per il suo nome fiabesco!

Ideale dopo la doccia come idratante, si stende con facilità, non unge particolarmente, si assorbe in fretta. I principi attivi  di Sesamo, Mandorle Dolci, Vinaccioli, Soja, Gelsomino, Ylang Ylang, Limone, Cannella, Rosa, Petit Grain rendono l’olio ricco e deliziosamente profumato (col passare delle ore l’aroma diventa ancora più piacevole!).

Erboristeria Magentina propone inoltre bastoncini profumati, crema corpo, shampoo, profumo per la persona e per ambienti… Tutti rigorosamente “fatati”!

L’Olio delle Fate (reperibile in erboristeria oppure on line) ha un prezzo di circa 12 euro, per 150 ml di prodotto.

Ecco il suo INCI:

vitis vinifera seed oil, glycine soja oil, prunus amygdalus dulcis oil, sesamum indicum oil, limonene, citrus aurantium dulcis seed extract, alpha isomethyl ionone, hydroxyisohexyl-3-cyclohexene carboxaldehyde, hydroxycitronellal, parfum, linalool, jasminum officinale oil, cananga odorata oil, citrus medica limonum oil, lippia citriodora oil, cinnamomum zeilanicum oil, rosa centifolia oil, citrus aurantium amara oil, cinnamyl alcohol, citronellol, hexyl cinnamal, benzyl salicylate, benzyl alcohol, coumarin, geraniol, butylphenyl methylproprional, anise alcohol, rosmarinus officinalis extract, canola oil.

Voto: 8

by Patrizia

bubble rider IV


Commenti disabilitati su Olio delle Fate

Crema viso, light è meglio!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Crema viso
Crema viso

Crema viso – Ogni tipo di pelle ha bisogno del proprio trattamento, prima di effettuare acquisti prendi in considerazione diversi fattori: il tipo di pelle (se secca, mista, sensibile ecc.) e l’età.

Tieni inoltre conto della stagione; con il caldo preferisci texture meno ricche, facilmente assorbibili e che non ungano.

Se la tua pelle è normale, senza particolari problemi, scegli creme idratanti a base di principi umettanti, come l’estratto di cocco e la glicerina, in grado di trattenere l’acqua.

Se invece hai un’epidermide secca punta su prodotti nutrienti come gli olii vegetali, il burro di karitè, il latte di riso e le ceramidi.

Per una pelle molto stressata ottimi i trattamenti a carattere energizzante, opta per creme a base di acido Jaluronico per idratare in profondità.

Con l’arrivo dell’estate scegli creme da giorno con filtro solare, proteggerai il tuo viso dai raggi ultravioletti, responsabili dell’invecchiamento cutaneo, anche in città.

Ricordati sempre di applicare il tuo idratante con un buon massaggio; esso è infatti fondamentale per riattivare la circolazione ossigenando, di conseguenza, i tessuti. Massaggia il viso coi polpastrelli, partendo sempre dall’interno per poi procedere verso l’esterno.

Di tanto in tanto cambia il tuo idratante, la pelle a poco a poco si abitua ai principi attivi della crema che stai utilizzando, annullandone gli effetti benefici.

Per la notte preferisci prodotti ricchi e nutrienti, scegli comunque un anti-età se il tuo volto è segnato e stanco. La mattina “sveglia” subito l’epidermide con una sferzata di energia; prova gli spray rinfrescanti a base di acqua termale.

by Patrizia

 


Commenti disabilitati su Crema viso, light è meglio!

Magnesio: il minerale delle donne

| da | Varie ed Eventuali Pink!

Il magnesio è un valido aiuto per contrastare la sindrome premestruale, ha la virtù di migliorare la concentrazione e la memoria.

Aiuta infatti l’organismo femminile nelle fasi di rivolta ormonale, di recente sono state scoperte le altre importanti proprietà benefiche del minerale, utili sia alla donna che all’uomo.

Una quantità adeguata di magnesio assicura una buona conduzione degli stimoli neurocerebrali, assicurando la perfetta funzionalità del sistema muscolare.

La mancanza di questo minerale provoca nella sindrome premestruale (circa 10 giorni prima del flusso) tensione e dolore al seno, mal di testa, dolori addominali, insonnia, nervosismo e ansia.

Studi scientifici hanno dimostrato che ben 4 donne su 10 soffrono di tali disturbi. Ciò, molto probabilmente, è imputabile alla scarsa presenza di magnesio nell’organismo.

Il minerale è direttamente coinvolto nella produzione della serotonina e di altri neurotrasmettitori col compito di mantenere stabile il buonumore. E’ inoltre legato alla capacità di mantenimento dei liquidi nei tessuti, poco magnesio fa aumentare il sodio, responsabile della ritenzione idrica.

La carenza di magnesio provoca spossatezza, disturbi a cuore e circolazione, diminuzione dell’energia. E’ un oligomielemento capace di fa far lavorare gli enzimi necessari alla metabolizzazione di grassi e carboidrati.

Non farsi mancare il magnesio è molto importante, soprattutto in menopausa, quando ansia o disturbi del sonno e della concentrazione, sono in forte ascesa. Combatte l’ipertensione e previene l’osteoporosi.

Questo minerale viene velocemente perso dall’organismo tramite la sudorazione. Ecco spiegato il motivo per cui, col caldo, è più facile sentirsi stanchi e deboli. E’ contenuto in alimenti come i cereali integrali, i legumi, la frutta secca, fresca o cruda. Troviamo buone quantità di magnesio anche nelle spezie, nelle erbe aromatiche e… per la gioia di tutte… nel cioccolato!

By Patrizia


Commenti disabilitati su Magnesio: il minerale delle donne

Salva pelle, 5 consigli!

| da | Consigli di bellezza Pink!

Salva pelle, cinque consigli!
1 Individuare le caratteristiche della pelle: secca, mista o grassa?

Molte donne scelgono spesso cosmetici poco adatti al loro tipo di pelle. E’ facile, d’altronde, sbagliare quando non si ha la possibilità di effettuare una diagnosi precisa. Per mantenere l’equilibrio cutaneo e non mettere in crisi l’identità dell’epidermide scegli ciò che più ti si adatta: usa latte detergente e tonico, attendi venti minuti. Premi dolcemente sul viso una velina e osserva che accade. Se la velina apparirà pulita e asciutta, significherà che la tua pelle è tendente al secco; parti “unte” in corrispondenza di naso, fronte e mento sveleranno una pelle mista; uniformemente unta corrisponderà a pelle grassa. Ora puoi scegliere il trattamento fatto su misura per le tue esigenze!

2 Quando usare creme antiage produce l’effetto opposto…

Usare cosmetici specificatamente ideati per pelli over quaranta… quando hai un’età inferiore, non è una buona idea! Spesso queste creme hanno formule molto potenti, se usate su pelli sbagliate, mandano in tilt l’epidermide. Oltretutto i principi che servono ad eliminare le rughe, non sono gli stessi che aiutano a prevenirle! Risultato… portafogli vuoto senza alcun risultato. Previeni le rughe tagliando nettamente il vizio del fumo, grosso nemico della pelle; non ti esporre mai al sole senza protezione solare e presta molta attenzione alla pulizia del viso; eliminare cellule morte aumenta la produzione di elastina e collagene.

3 Non alternare continuamente i tuoi prodotti di bellezza!

Ricordati che i gesti basic per la tua pelle sono solo tre: detergi, idrata e rinnova. Esegui queste azioni mattina e sera, è tutto ciò che ti serve, non hai bisogno di dieci diversi tipi di creme da alternare alla settimana!

Cura la tua pelle

4 Non sempre ciò che costa di più… vale di più!

“Chi più spende, meno spende” in cosmetica non vale. Spesso creme e cosmetici che trovi al supermercato hanno le stesse formulazioni dei “ricchi” rivali di profumeria. Questo perchè nascono negli stessi laboratori di ricerca. Le marche costose, però, includono nel prezzo pubblicità, packaging e preziosi vasetti… fatti furba!

5 Effetti e miracoli immediati… non esistono.

Prima di gettare via la tua nuova crema… dalle una chance! La pelle ha bisogno di trenta giorni per completare il ciclo del rinnovamento cellulare. Cerca di essere paziente e costante, attendi almeno quattro settimane prima di valutare negativamente gli effetti del tuo nuovo cosmetico! Buttarti giu e passare subito ad altro non funziona!

by Patrizia


Commenti disabilitati su Salva pelle, 5 consigli!
Translate »